Network
Pubblica i tuoi prodotti
Vai al prossimo articolo
Superbonus 110%, proposta alla Camera la proroga al 2023
NORMATIVA Superbonus 110%, proposta alla Camera la proroga al 2023
AZIENDE

TRIFLEX per la riqualificazione del parcheggio ufficiale dell’aeroporto di Linate

di Triflex

L’intervento ha previsto l’impiego delle soluzioni Triflex, studiate appositamente per realizzare la pavimentazione e la segnaletica del parcheggio

Commenti 1151
27/11/2019 - Triflex è leader internazionale nelle soluzioni impermeabilizzanti liquide a base di PMMA, che trovano applicazione in tetti piani, tetti verdi, balconi, terrazze, parcheggi, segnaletica orizzontale, applicazioni in sedi industriali e progetti speciali quali impianti sciistici e di produzione di energia, soggetti a sollecitazioni meccaniche molto intense.
 
Queste competenze hanno permesso a Triflex di essere selezionata come partner per il progetto di riqualificazione del parcheggio Top Car di Linate, eseguito nell’ottobre 2019 ad opera di Iter Srl di Soncino (CR), applicatore autorizzato Triflex che si è occupato della progettazione e della riqualificazione degli spazi.
 
Localizzato al secondo piano del parcheggio P1 – il parcheggio ufficiale dello scalo milanese – e situato nelle immediate vicinanze dell’area partenze dell’aeroporto, il parcheggio Top Car di Linate permette l’accesso diretto agli imbarchi, caratteristica che lo rende estremamente ambito.

Il parcheggio è il primo biglietto da visita per il potenziale cliente che accede all’infrastruttura aeroportuale: deve garantire sicurezza, accessibilità e facilità di utilizzo, con una segnaletica in grado di guidare l’utente nei percorsi e facilitarlo nel ritrovare la propria auto al rientro.  Se l’infrastruttura in questione è l’aeroporto cittadino di Milano, uno scalo molto importante e recentemente rinnovato per potenziare i collegamenti con l’estero, la sua accessibilità e semplicità d’uso diventa ancor più fondamentale.
 
Il parcheggio Top Car di Linate: le problematiche prima dell’intervento
Prima dell’intervento con le soluzioni Triflex, ad opera di Iter Srl, il parcheggio Top Car di Linate presentava le seguenti problematiche:
  • Tracciamento dei percorsi pedonali inesistente: necessario sia per motivi di fruibilità che di sicurezza;
  • Cattiva percezione degli spazi dovuta ad un uso errato di colori e segnaletica: da riprogettare per consentire agli utenti di muoversi bene negli spazi e ritrovare agevolmente il proprio automezzo;
  • Stalli troppo piccoli e erroneamente delimitati rispetto alla categoria di auto – di grande cilindrata – che frequentano il parcheggio: molto spesso le auto occupavano due stalli impedendo anche il passaggio ai pedoni.
 
La riqualificazione del parcheggio Top Car
 
Tenendo in considerazione le problematiche del parcheggio e la necessità di migliorarne funzionalità, sicurezza e fruibilità, l’intervento ha riguardato i seguenti lavori:
  • Rivestimento della pavimentazione con sistema Triflex CPS-C+ a basso spessore, a base di resina epossidica (EP), specifico per garage e parcheggi. Il numero degli stalli è passato da 96 a 75, senza peggiorare la redditività del parcheggio, in quanto comunque, prima dell’intervento, le auto di grande cilindrata erano costrette ad occupare due stalli. La migliore delimitazione degli stalli, mediante la progettazione del colore della pavimentazione, consente manovre di parcheggio più sicure e agevoli;
  • Rifacimento della segnaletica verticale con definizione dei particolari costruttivi e sviluppo, secondo uno schema cromatico non più monotono, di una combinazione di verde acido, blu e bianco per la parte alta, con una fascia grigio scuro nella parte bassa, finalizzata a identificare meglio gli spazi in fase di parcheggio;
  • Rifacimento della segnaletica orizzontale con percorsi e indicazioni molto chiare per i pedoni, in grado di consentire un wayfinding semplificato e la massima sicurezza per tutti gli utenti.

Triflex Italia su Edilportale.com
 

Partecipa alla discussione ( commenti) Utilizza il mio account Facebook Non hai un account Facebook? Clicca qui