Network
Pubblica i tuoi prodotti
Vai al prossimo articolo
Opere abusive, l’ordine di demolizione non ha bisogno di comunicazioni preventive
NORMATIVA Opere abusive, l’ordine di demolizione non ha bisogno di comunicazioni preventive
AZIENDE

Un marchio unico per il Gruppo Geberit

di Geberit

27/11/2019 - Il Gruppo Geberit - leader europeo nel settore dei prodotti sanitari con un fatturato di 3,1 miliardi di franchi svizzeri (circa 2,75 miliardi di euro) e una crescita annuale del +5,9% nel 2018 - approfitta dell’occasione del prossimo Salone Internazionale del Bagno per presentare per la prima volta la sua vasta offerta per il bagno sotto un marchio unico.

Fondata in Svizzera nel 1874 e storicamente specializzata nella progettazione di impianti idraulici per il bagno, Geberit ha significativamente ampliato la propria gamma nel 2015 con l’acquisizione del Gruppo Sanitec, comprendente una decina di prestigiosi marchi ceramici tra cui l’italiana Pozzi-Ginori, rafforzando il proprio savoir-faire e la capacità produttiva nel campo dell’arredo bagno.

Proseguendo lungo la strada dell’efficienza e del potenziamento del brand, il Gruppo ha intrapreso una strategia di semplificazione dei marchi presenti nel portafoglio ceramico, concretizzando importanti vantaggi nell’ambito del servizio al cliente, della produzione e della logistica.

Un processo di integrazione che si è sviluppato in diverse fasi nei diversi paesi europei e che va a concludersi globalmente proprio ad aprile 2020, con l’inclusione di tutta l’offerta di prodotti “dentro e fuori dalla parete” sotto un solo marchio comune Geberit, arricchito di tutta l’esperienza e la conoscenza nonché dello storico know-how produttivo del mondo della ceramica.

Geberit è un gruppo che opera su scala globale: il passaggio ad un unico marchio rappresenta per noi un passo fondamentale nel percorso di semplificazione, chiarezza ed efficienza del portfolio Geberit” – spiega Giorgio Castiglioni, direttore generale Geberit Italia dal 2008. “Con il ritiro del marchio Pozzi-Ginori, la storia ed il patrimonio di competenze di questo storico brand italiano verranno traghettati da Geberit verso il futuro, con nuovi standard tecnologici e qualitativi. Con una lunga tradizione di qualità, affidabilità e innovazione, il Gruppo ha infatti portato nel sito produttivo di Gaeta nuove risorse e tutta la sua esperienza nel campo della tecnologia sanitaria, che hanno permesso in soli 4 anni un rilancio e un rafforzamento della capacità produttiva. Con il 2020 si completa quindi a livello internazionale un percorso importante della strategia di Geberit, segnando l’inizio di nuove opportunità e occasioni per il futuro.”

Geberit su Edilportale.com
 

Partecipa alla discussione ( commenti) Utilizza il mio account Facebook Non hai un account Facebook? Clicca qui