Network
Pubblica i tuoi prodotti
Vai al prossimo articolo
Edilportale presenta Digital Forum, il primo Summit Online dedicato all'Industria delle Costruzioni
TECNOLOGIE Edilportale presenta Digital Forum, il primo Summit Online dedicato all'Industria delle Costruzioni
AZIENDE

Daikin racconta il Daikin Solution Campus

di DAIKIN Heating Systems

Comunicazione e co-creazione le parole chiave

06/12/2019 - Daikin Italy, filiale italiana della multinazionale giapponese leader mondiale nei sistemi di climatizzazione e riscaldamento, oltre che per l’intera catena del freddo per la refrigerazione, racconta la sua nuova sede di Via Ripamonti 85 a Milano, il Daikin Solution Campus: uno spazio polifunzionale ideato e progettato secondo i valori della società giapponese con l’obiettivo di condividere momenti ed esperienze in grado di generare valore e ispirare progetti innovativi.
 
Progettato architettonicamente per favorire momenti sia di formazione più “tradizionale” sia di condivisione esperienziale, il Daikin Solution Campus si ispira ai pillars sui quali l’azienda investe ogni giorno, ovvero sostenibilità, comfort, tecnologia, innovazione e design.
 
Il piano terra della sede si compone di due spazi, funzionali al momento e all’esperienza che si desidera costruire:
- Kizuna, un luogo pensato per coltivare il valore della condivisione e accrescere la relazione con dipendenti, studenti, designers, media, utenti finali o anche, semplicemente, persone che vogliono avvicinarsi al mondo Daikin; è composto da una sala plenaria per meeting di taglio più tradizionale top-down, ma anche di un ampio open space composto da un’area lounge, un’arena e un playground stage. All’interno del Kizuna dominano accoglienza e creatività, in un ambiente d’ispirazione per il co-working, senza pareti, con sedute informali e di design, poche sedie, alcune scalinate, panche e cubi realizzati in materiali naturali, quali ferro e legno che richiamano l’attenzione verso l’ambiente e la sostenibilità, che da sempre contraddistinguono il business di Daikin.
- Dojo, la rappresentazione di un’autentica palestra in perfetto “Japanese style”, in cui ci si allena costantemente per raggiungere l’eccellenza. Si tratta di un’area composta da sei sale, delle quali solo una di teoria, tutte pensate per accogliere corsi e workshop di formazione e aggiornamento, destinati principalmente agli installatori. È questo il luogo ideale per i partner di settore che vogliono conoscere delle macchine Daikin ogni caratteristica e funzionamento, potendone testare la qualità e la versatilità, integrandosi perfettamente in qualunque ambiente, adattandosi a ogni esigenza.
 
Dojo e Kizuna rappresentano la destinazione finale di tutti gli stakeholder dell’azienda che raggiungono la sede per meeting o momenti di formazione, ma all’interno della sede merita una riflessione particolare un terzio spazio che va a comporre il piano terra: lo showroom Daikin Aerotech. Caratterizzato da un design minimal ed elegante, vuole riprodurre un esempio di punto vendita Daikin in franchising, curato in ogni dettaglio e i cui colori (azzurro e giallo) giocano un ruolo fondamentale per comunicare la marca e le categorie di prodotto.
La scelta del suo posizionamento di fronte alla reception, è stato ben studiato per ricordare a tutti gli stakeholder che è attraverso i suoi partner più stretti che Daikin propone ai clienti i suoi prodotti.
 
Il Daikin Solution Campus non è circoscritto solamente al piano terra, bensì include anche tutti gli spazi dell’intera struttura: ogni angolo è stato progettato architettonicamente per agevolare la comunicazione, i meeting di lavoro, la collaborazione tra i vari team e di conseguenza la condivisione di materiali e di idee e progetti, la co-creazione, ma anche per dare spazio a momenti di relax individuali o di gruppo.
 
Tutto l’ecosistema di Daikin rappresenta il mezzo attraverso il quale la società comunica la passione nel modo di fare business. Per questo l’intera struttura è stata curata in ogni dettaglio, a partire dalla scelta di avere un open space, volutamente più ampio e aperto, ma non per questo rumoroso o caotico. Meeting room, phone booths e muri dinamici consentono di trovare o ricreare un tipo di ambiente funzionale sia al lavoro individuale che di gruppo. I materiali scelti richiamano sempre il design e il comfort, ma con un occhio costante anche all’innovazione e alla co-creazione: la presenza di lavagne magnetiche sia su alcune pareti fisse che su tutta l’ampiezza di molte pareti mobili dei phone booth, consente in un qualunque momento di consolidare per iscritto le idee emerse durante il meeting, rendendosi pratiche e di supporto alla co-creazione. Gli uffici sono anche dotati di aree più informali adatte a momenti di brainstorming e aree break. In generale le ampie finestre e le finiture che sono state scelte ed usate comunicano un ambiente dinamico con un’anima improntata sulla condivisione e sull’innovazione, per favorire un costante dialogo tra i dipendenti. La location è progettata per essere quindi un ambiente tra il privato e il lavorativo: così facendo chi è presente all’interno del Campus può trovare diverse soluzioni uscendo dagli schemi di spazi prestabiliti e adibiti solamente ad un unico scopo.
 
La prima referenza di Daikin è la sede stessa
Il cambio di sede (da San Donato a Via Ripamonti, 85) per Daikin ha rappresentato anche l’opportunità per applicare tutto il know-how acquisito, realizzando un impianto innovativo in grado di monitorare e gestire tutti gli ambienti di lavoro, nell’ottica di garantire il massimo comfort prima di tutto ai propri dipendenti. Per questo, anche nell’open space di uffici, ogni fila composta da tre scrivanie ha un comando Madoka (un comando dal design compatto ed elegante) che consente di gestire la temperatura e il flusso d’aria secondo le esigenze in quella determinata area. La stessa gestione viene garantita in tutti gli spazi della sede, al punto da contare 51 Madoka con 51 impostazioni diverse solo nei 1.500 mq di uffici e sale meeting del primo piano, per un totale di 78 punti di controllo in tutta la sede. Parallelamente viene monitorato l’utilizzo dell’impianto per garantire il massimo comfort dei dipendenti in una condizione di efficienza energetica tale da essere promossa come una delle “best reference” in Italia.
La sede di Daikin può essere considerata quindi la prima referenza in quanto progettisti, installatori e clienti finali possono vedere e toccare con mano il comfort dell’eccellenza delle apparecchiature Daikin.
 
“La nostra nuova sede ha cambiato le nostre abitudini e il nostro modo di lavorare: gli ambienti favoriscono la comunicazione, la rendono semplice, veloce, quasi incentivata, e questo facilita di conseguenza il lavoro stesso. I nostri uffici sono ambienti famigliari, in cui ci sentiamo a casa” dichiara Takayuki Kamekawa, Presidente e Amministratore Delegato di Daikin Italy. “L’evoluzione del nostro modo di lavorare deriva anche da un’ottima qualità dell’aria (comprovata da parametri oggettivi) che ha sicuramente un impatto positivo anche sulla sfera emotiva delle persone”.

DAIKIN Air Conditioning Italy S.p.A. - Heating Systems su Edilportale.com
 

Partecipa alla discussione ( commenti) Utilizza il mio account Facebook Non hai un account Facebook? Clicca qui

x Sondaggi Edilportale
Superbonus 110%, si parte col piede giusto? Partecipa