Network
Pubblica i tuoi prodotti
Vai al prossimo articolo
Ministro Brunetta: la PA recluterà figure tecniche anche con l’aiuto degli Ordini
PROFESSIONE Ministro Brunetta: la PA recluterà figure tecniche anche con l’aiuto degli Ordini
LAVORI PUBBLICI

Progettazione, dai Comuni 833 gare entro marzo 2020

di Rossella Calabrese

Assegnati 12,5 milioni di euro per progetti di messa in sicurezza di edifici pubblici e scuole

Vedi Aggiornamento del 03/09/2020
Commenti 7976
Foto: dolgachov © 123rf.com
06/12/2019 - Il Ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti (MIT) ha assegnato 12,5 milioni di euro ai Comuni per la progettazione della messa in sicurezza di edifici e strutture pubbliche, con priorità alle scuole.
 
È stato infatti pubblicato sul sito web del MIT il decreto 15584 del 3 dicembre 2019 di ammissione al cofinanziamento statale di 12.437.500,00 euro delle progettazioni dei Comuni, nell’ambito dei complessivi 90 milioni di euro per il triennio 2018-2020 del Fondo Progettazione Enti Locali.
 
Il MIT ha ricevuto 1154 domande di accesso al Fondo, per complessive 2163 progettazioni, a valere sulle risorse stanziate per gli anni 2018, 2019 e 2020. Al termine dell’istruttoria, sono state finanziate 1663 progettazioni.
 
In base alle risorse disponibili per gli anni 2018 e 2019, sono ammesse a cofinanziamento statale le prime 833 progettazioni. Con successivo decreto verrà approvato l’elenco delle progettazioni ammesse a cofinanziamento statale a valere sulle risorse stanziate per l’anno 2020. La percentuale massima di cofinanziamento è fissata all’80% per ogni progetto.
 
Entro il 4 marzo 2020 (cioè entro tre mesi dalla pubblicazione del decreto di assegnazione dei fondi, avvenuta il 4 dicembre 2019) gli enti beneficiari del cofinanziamento attiveranno le procedure per l’affidamento della progettazione cofinanziata. Entro 270 giorni dalla pubblicazione del bando, la progettazione dovrà essere definitivamente aggiudicata. Entro i successivi 24 mesi dovrà essere approvato il progetto definitivo.
 

Progettazione, cos’è e come funziona il Fondo per gli Enti Locali

Il Fondo Progettazione Enti Locali cofinanzia la redazione di progetti finalizzati alla messa in sicurezza degli edifici e delle strutture pubbliche di esclusiva proprietà dell’ente e con destinazione d’uso pubblico, con priorità agli edifici e alle strutture scolastiche.
 
I progetti ammessi accedono ai 90 milioni di euro per il triennio 2018-2020 (30 milioni di euro per ogni anno dal 2018 al 2020, al netto dello 0,5% accantonato per le attività di supporto e assistenza tecnica).
 
Beneficiari del Fondo sono: le 14 città metropolitane, le 86 province e i comuni. Alle città metropolitane sono destinati 4.975.000,00 euro, alle province 12.437.500,00 euro e ai comuni 12.437.500,00 euro.
 

Progettazione Enti Locali, i fondi a Province e Città Metropolitane

Due settimane fa è stato pubblicato il decreto di assegnazione delle risorse alle Province e alle Città metropolitane: il cofinanziamento ammonta a 20,4 milioni di euro per 272 progetti di messa in sicurezza di edifici pubblici da mettere a gara entro febbraio 2020.
 

Partecipa alla discussione ( commenti) Utilizza il mio account Facebook Non hai un account Facebook? Clicca qui
Altri commenti
thumb profile
Mario

molto interessante!


x Sondaggi Edilportale
Superbonus 110%, come sta andando e cosa ci aspetta? Leggi i risultati