Carrello 0
PROFESSIONE

Centrale di progettazione, si parte con 100 progettisti nel Decreto Crescita

di Alessandra Marra
Commenti 6790

DEF: i tecnici serviranno al rafforzamento dei Provveditorati alle opere pubbliche

Vedi Aggiornamento del 24/04/2019
Commenti 6790
15/04/2019 – In arrivo 100 assunzioni di progettisti per i Provveditorati delle opere pubbliche.

La misura, che sembra concretizzare l’avvio delle Centrale per la progettazione, è prevista dal Decreto Crescita ma la conferma sui numeri arriva dal Documento di economia e finanza (Def) approvato dal Governo
 

Centrale di progettazione, si parte con 100 esperti nei Provveditorati?

Come previsto dalla Legge di Bilancio 2019, la Centrale per la progettazione opererà con 300 dipendenti e 100 milioni di euro di spesa annua.
 
Qualche giorno fa, il Presidente del Consiglio, Giuseppe Conte, ha annunciato la firma del decreto e ha assicurato alle Pubbliche Amministrazioni l’aiuto di “esperti ingegneri e architetti”.

Nell’attesa di conoscere i dettagli sul funzionamento della Centrale, si può ipotizzare che dei 300 dipendenti previsti, alcuni faranno parte del nucleo di consulenza centrale e altri saranno localizzati sul territorio (nei Provveditorati).
 

100 ingegneri ai Provveditorati delle opere pubbliche

Nel Def si legge che i “Provveditorati delle opere pubbliche vivono una condizione di sottoutilizzo rispetto al loro potenziale, per la riduzione progressiva di risorse umane patita nell’ultimo decennio”.
 
Di conseguenza, nel Decreto Crescita se ne dispone il "potenziamento con l’immissione di cento unità di personale di alta professionalità (ingegneri e progettisti)".
 
Secondo il Governo, “ciò contribuirà a rafforzare l’autonoma capacità progettuale di queste articolazioni periferiche del MIT e ad accrescere la loro funzione di sostegno alle autonomie territoriali e locali nella realizzazione delle infrastrutture”.
 

Opere pubbliche: da dove nasce la necessità di nuovo personale

Questa operazione del Governo nasce dai dati relativi agli investimenti pubblici e dalla necessità di controllare e modernizzare le infrastrutture.
 
L’anno scorso, infatti, gli investimenti dell’Amministrazione pubblica hanno toccato un nuovo minimo dell’1,9 per cento in rapporto al PIL, da una media del 3,0 per cento nel decennio precedente la crisi del debito sovrano nel 2011. Il declino delle opere pubbliche ha avuto un forte effetto depressivo sull’attività economica.
 
Inoltre per il Governo, come evidenziato drammaticamente dal crollo del viadotto Morandi a Genova, le infrastrutture del Paese hanno urgente bisogno di manutenzione e modernizzazione.
 
© Riproduzione riservata

Partecipa alla discussione ( commenti) Utilizza il mio account Facebook Non hai un account Facebook? Clicca qui
Altri commenti
thumb profile
incazz ... nero

E anche l'aumento delle soglie si subappalto, l'aumento delle soglie per gli incarichi diretti, il ritorno all'indicibile appalto integrato ... tutte cose che favoriscono corruzione, opacità, mancanza di trasparenza ... ovvero tutte le cose per cui vivono e votano (su "russò"!!!) i grillini. tutti modi per mettere in difficoltà noi progettisti veri: d'altrone questa banda di falliti, frustrati buoni a nulla che nella vita non ha combinato nulla salvo passare il tempo a cliccare "like" sui lori stupidi blog non può che odiare in tutti i modi coloro che nella vita hanno almeno provato a realizzare qualcosa: un lavoro, una laurea, una famiglia, persina un'automobile: questi grillini incapaci non possono che diffondere odio sociale e social verso chi nella vita ha ottenuto una minima cosa paragonabile a un piccolo successo... Hai un lavoro? Cerco di levartelo Hai una pensione dopo 40 anni di lavoro? te la taglio perché tio invidio e ti chiamo "pensionato d'oro" anche se prendi 4000 euro lordi al mese (cioè poco più di 2000 nett: buona ma certo non roba da ricchi... ricco è chi ha 12 società offshore, e non per vendere qualche semente bio...) Hai una automobile decente, tipo una Polo una golf o una clio? te la tasso perché io non ce l'ho, però sono abbastanza snob da dare 7000 euro di incentivo a chi si vuol prendere una bmw da 70'000 (settantamila) euro... e certo hanno abolito la povertà èper decreto legge, adesso tutti possono permettersi una Tesla elettrica

thumb profile
incazz.. nero

La solita caxxata di questi incompetenti grillini. In un mondo progettuale dove serve preparazione, specializzazione, competenze integrate etc questi pensano che quattro ingegneri e architetti senza esperienza possano sostituire i veri team di progettisti esperti che sviluppano tutto un progetto dalle strutture agli impianti, dal BIM alla contabilità ... L'illusione che "statalizzare" risolva i problemi ...come la delirante proposta di nazionalizzare autostrade, alitalia etc: di Maio che ragiona con i piedi, come sempre ogni volta che apre bocca e fa perdere 50 punti di spread e 2% di PIL Si tratterà del solito carrozzoncino statale con 100 amici degli amici assunti appunto per "amicizia" (come la capoufficio stampa dei ministeri di DiMaio, una squinzia di esperienza nulla ma col grande merito di venire dallo stesso paesello), 100 tizi abbastanza fortunati da beccarsi uno stipendietto sicuro statale, che faranno le bizze da dipendenti pubblici se devono lavorare dopo le 17 ... voglio proprio vederli questi salvatori della progettazione nazionale quando un RUP gli darà 20 giorni per fare un progetto definitivo di una scuola da 40 classi, senza che ci sia un rileivo dell'area o una relazione geologica pronta: li voglio vedere questi dipendenti pubblici correre come noi "ragazzi di studio sottopagati" a fare le nottate perché c'è la "consegna", perché il comune di radicondoli di sotto sennò perde i finanziamenti per la nuova piscina comunale ... O forse l'illustre presidente del Consiglio e suoi buffoni di ministri che hanno voluto questo abominio pensano che 100 tizi inesperti che mai hanno lavorato insieme possano schiacciare un bottone del pc (ma avranno i software all'avanguardia che abbiamo noi negli studi e che costano migliaia di euro? e li sapranno usare?) ed esce un progetto fattop perfetto e a prova di corruzione (visto che il retro pensiero di questi cani grillini è che ogni tecnico che lavora nel settore appalti pubblici sia un corrotto o un corruttore ... come se statalizzare fosse un rimedio alla corruzione anziché un potente incentivo... vedi appalti ANAS)


x Sondaggi Edilportale
QUIZ Bonus Casa: quanto li conosci? Partecipa