Network
Pubblica i tuoi prodotti
Vai al prossimo articolo
Superbonus e bonus facciate, come è andata finora
MERCATI Superbonus e bonus facciate, come è andata finora
AZIENDE

BT GROUP calca le scene di POLYCLOSE 2020

di BT Group

Tutte le novità dell’azienda di Lesmo all’insegna di innovazione, design e sostenibilità

24/01/2020 - Si è chiuso il 17 gennaio scorso Polyclose, appuntamento che ogni due anni porta a Gent in Belgio i più grandi produttori e professionisti nell’ambito di finestre, porte, protezioni solari, ingressi e facciate. La kermesse che si svolge presso la Flanders Expo è il primo appuntamento dell’anno sul tema e uno dei più prestigiosi.

BT Group ha preso parte alla tre giorni belga con il suo stand nella HALL 4 STAND 1215 della Flanders Expo portando alcuni dei suoi prodotti più innovativi a livello di design, cura dei dettagli, artigianalità italiana e anche sostenibilità.

Polyclose è un appuntamento imprescindibile ai fini della della strategia di internazionalizzazione intrapresa dalla famiglia Radaelli per l’espansione oltre confine di BT Group. Già leader nel mercato nazionale delle tende e delle schermature solari, l’azienda di Lesmo ha come obiettivo quello di attestarsi come punto di riferimento a livello internazionale grazie alla sua profonda conoscenza del settore, alla sua esperienza nel formulare risposte efficaci alle esigenze della clientela e al know how acquisito nei tanti anni di attività.

La partecipazione ad una kermesse di rilevanza mondiale come Polyclose ha, quindi, permesso a BT Group di mettere a segno importanti passi in avanti nella sua strategia e di portare a casa un bagaglio di nuove conoscenze relative alle ultime novità in fatto di tecnologia e prodotto.
Durante la tre giorni BT Group ha presentato le sue migliori soluzioni a catalogo. Tutte le proposte dell’azienda, che ha la sua sede produttiva nel cuore della Brianza, sono caratterizzate da una particolare cura per i dettagli e per lo studio sia sul piano tecnico sia sul piano del design.

Peculiare anche la ricerca in fatto di sostenibilità che guida l’anima green di BT Group e si concretizza, ad esempio, nell’ampia gamma di colorazioni RAL e nell’attenzione all’utilizzo di materiali sostenibili. I contractor d’oltreconfine, ma non solo, sono sempre più attenti alle questioni relative all’ecosostenibilità del prodotto, delle materie prime e di tutta la filiera.

BT Group si dimostra in perfetta sincronia con le richieste di sostenibilità cercate sempre più spesso dai singoli clienti e dai grandi contractor. Ciò si concretizza nell’accurata scelta dei materiali ecosostenibili che garantiscono anche un significativo risparmio energetico, ma soprattutto la riduzione dell’inquinamento ambientale. I controlli delle fasi produttive rendono BT Group, non solo una scelta di qualità, ma uno status-symbol che sublima il prodotto “100% Made in Italy”.
 
Brianzatende su Edilportale.com
 

Partecipa alla discussione ( commenti) Utilizza il mio account Facebook Non hai un account Facebook? Clicca qui

x Sondaggi Edilportale
Superbonus e bonus edilizi, come sta andando e cosa prevedi per il futuro? Leggi i risultati