Network
Pubblica i tuoi prodotti
Vai al prossimo articolo
Superbonus, da Fondazione Inarcassa chiarimenti su finestre, impianti e parti non riscaldate
RISPARMIO ENERGETICO Superbonus, da Fondazione Inarcassa chiarimenti su finestre, impianti e parti non riscaldate
AZIENDE

RDZ amplia la gamma di pompe di calore con l’unità interna Floor X

di RDZ

23/01/2020 - Design compatto e salvaspazio per un nuovo modello completo di separatore idraulico e accumulo inerziale. La gamma di pompe di calore splittate proposte da RDZ si arricchisce di un’unità interna a pavimento che agevola l’installazione e riduce gli ingombri in centrale termica. La nuova Floor X è una soluzione ad armadio che vanta un’efficienza energetica in classe A++. In uno chassis dalle dimensioni compatte – con una base quadrata di soli 60 cm – sono predisposti uno scambiatore di calore a piastre saldobrasate, un circolatore primario ad alta efficienza, un vaso di espansione da 24 litri e un separatore idraulico con pompa di rilancio per circuito secondario, comprensivo di accumulo inerziale da 24 L.

Quest’ultimo rappresenta un grande vantaggio per le operazioni di installazione: permette infatti di garantire i minimi contenuti di acqua necessari al corretto funzionamento della pompa di calore, senza dover ricorrere al montaggio di dispositivi esterni. Grazie alla presenza di un circolatore secondario di rilancio privo di perdite di carico interne, si ottengono inoltre ottime prestazioni in termini di prevalenza e portata all'impianto.
L’unità ingloba anche una valvola di sicurezza, un filtro per l’acqua tecnica, una resistenza di backup a doppio funzionamento (ACS e impianto), una valvola deviatrice e un serbatoio tecnico ACS da 200 litri con un ampio scambiatore da 5 m² in acciaio inox AISI 316L che consente un’importante generazione istantanea di acqua calda per l’utilizzo sanitario.
 
Un comando frontale touch screen, abbinato a Web Server, consente di gestire la produzione di energia termica da smartphone, tablet o computer mediante connessione locale o remota. Permette inoltre di impostare un funzionamento per fasce orarie lato ACS, così da regolare la produzione di acqua calda sanitaria secondo le reali necessità.

L’installazione e la manutenzione dell’unità Floor X sono particolarmente agevoli; tutti i componenti sono accessibili dal pannello frontale mentre i collegamenti idraulici e frigoriferi con l’unità esterna sono posti nella parte superiore della pompa di calore. Ciò, permette di ridurre ulteriormente gli ingombri laterali e favorire l’installazione in spazi limitati.
Grazie all’accoppiamento con le unità esterne di RDZ – in grado di funzionare con temperature da -20 °C a + 35 °C e fornite di un sistema di regolazione climatica capace di migliorare del +30% le prestazioni in riscaldamento – le pompe di calore Floor X rappresentano una soluzione ad altissima efficienza energetica, pratica, affidabile e ideale per riscaldare, raffrescare e produrre acqua calda sanitaria nel pieno rispetto dell’ambiente.

RDZ su Edilportale.com
 

Partecipa alla discussione ( commenti) Utilizza il mio account Facebook Non hai un account Facebook? Clicca qui