Network
Pubblica i tuoi prodotti
Vai al prossimo articolo
Bonus facciate: ammessi privati, imprese e professionisti non forfetari
NORMATIVA Bonus facciate: ammessi privati, imprese e professionisti non forfetari
AMBIENTE

Le 10 passeggiate più romantiche del mondo

di Paola Mammarella

Giardini inglesi curati nei minimi dettagli o semplici sentieri di campagna. La meta perfetta per una gita fuori porta o un'escursione di San Valentino

Commenti 3628
10/02/2020 - Cosa hanno in comune i giardini inglesi e dei sentieri di campagna? I primi sembrano distese naturali, ma sono stati progettati nei minimi dettagli per creare veri e propri quadri viventi, appartengono al patrimonio culturale e sono punti di interesse delle città. I sentieri sono isolati e avvicinano alla natura più selvaggia.
 
Sia i giardini sia i sentieri consentono di isolarsi dal caos cittadino, entrando in contatto con pensieri ed emozioni. Sono luoghi romantici, spesso scelti da coppie di innamorati o da chi vuole semplicemente concedersi una pausa.
 
Qui una breve selezione di giardini e sentieri che possono diventare meta di una gita fuori porta o di una romantica escursione di San Valentino.
 

Giardino di Ninfa, Cisterna di Latina

La costruzione del giardino è iniziata nel 1921, tra le rovine di una città di origine medievale, ad opera di Gelasio Caetani. I lavori sono poi continuati negli anni Trenta sotto la direzione della nuora e della nipote, che gli hanno dato una struttura all’inglese. Ha ospitato personalità come Gabriele D’Annunzio e Boris Pasternak (l’autore del Dottor Zivago). Oggi è un monumento naturalistico e ospita un’oasi del WWF.
Foto: etfruscoloni [CC BY-SA (https://creativecommons.org/licenses/by-sa/3.0)]
 

Parco Pratolino, Vaglia - Firenze

Il parco in stile inglese appartiene alla Villa Medicea di Pratolino, conosciuta anche come Villa Demidoff, dal nome dell’industriale russo che l’acquistò, riportandola al suo antico splendore.
Foto: Valerio Orlandini [CC BY-SA (https://creativecommons.org/licenses/by-sa/2.5)]
 

Villa Cimbrone, Ravello

Il parco di questo edificio storico, situato in uno dei luoghi più suggestivi del mondo, è ornato di statue, fontane e grotte. Una targa ricorda il soggiorno clandestino di Greta Garbo con Leopold Stokowski.
Foto: Erich Schmid [CC BY-SA (https://creativecommons.org/licenses/by-sa/4.0)]
 

Parco del Valentino, Torino

Porta proprio il nome del Santo dell’amore, sorge lungo le rive del Po ed è uno dei parchi più antichi della città. Oltre alle bellezze naturalistiche, nel parco sono presenti fontane, statue e un caratteristico borgo medievale. 

Foto: Fulvio Spada from Torino, Italy [CC BY-SA (https://creativecommons.org/licenses/by-sa/2.0)]
 

Englischer Garten, Monaco di Baviera – Germania

Insieme a Central Park (New York) e Hyde Park (Londra) è uno dei parchi più grandi del mondo e si estende dal centro cittadino alla periferia. Realizzato alla fine del Settecento, inizialmente è stato utilizzato dai militari, ma poi, con i suoi sentieri e ruscelli, si è aperto a tutte le classi sociali della città.
Foto: Ludmiła Pilecka [CC BY-SA (http://creativecommons.org/licenses/by-sa/3.0/)]

Due particolarità che lo rendono quasi unico: c’è una zona nudisti e un fiume per praticare il surf.
Foto: Richardelainechambers [CC BY-SA (https://creativecommons.org/licenses/by-sa/3.0)]
 

Stourhead, Mere – Regno Unito

Questo giardino, creato nel Settecento, si trova nella contea del  Wiltshire. Oltre al patrimonio naturalistico e ad un lago artificiale, ospita una villa neopalladiana e numerose opere d’arte. 
Foto: Hamburg103a [CC BY-SA (https://creativecommons.org/licenses/by-sa/4.0)]
 

Stowe House, Buckingham – Regno Unito

Anche questo giardino risale al Settecento. Al suo interno sono presenti opere che richiamano la tradizione classica, sculture degli uomini illustri inglesi e allegorie riferite al mondo politico.
Foto: Peter Dean [Public domain]
 

Giardini di Monforte, Valencia – Spagna

Una vera oasi cittadina, dove natura e arte si incontrano. Il giardino, in stile neoclassico, è ricco di laghetti, sorgenti e viottoli.
Foto: lapersona ©123RF.com
 

Tunnel dell’amore, Klevan – Ucraina

Questa vecchia linea ferroviaria, prima utilizzata per il trasporto merci, ora è avvolta dalla foresta ed è famosa per essere uno dei luoghi preferiti dalle coppie e da chi vuole isolarsi dal caos per passare del tempo a contatto con la natura.

Foto: Myroslava Rakovets [CC BY-SA (https://creativecommons.org/licenses/by-sa/3.0)]
 

Sentiero del mulino a vento, Halnaker - Regno Unito

Questo sentiero si trova nella contea inglese del West Sussex. Il percorso inizia nei pressi di un mulino e il tunnel creato dall’intreccio degli alberi offre un’atmosfera incantata.
Foto: Facebook - Anawat Chullasewok
 

Partecipa alla discussione ( commenti) Utilizza il mio account Facebook Non hai un account Facebook? Clicca qui

x Sondaggi Edilportale
Architetture e cantieri in Liguria, quali scenari si aprono? Partecipa