Network
Pubblica i tuoi prodotti
Vai al prossimo articolo
Superbonus e bonus facciate, come è andata finora
MERCATI Superbonus e bonus facciate, come è andata finora
AZIENDE

Il primo hackathon BTicino: un dialogo tra intelligenze artificiali

di BTICINO

In collaborazione con Logol, l’evento è rivolto a studenti e giovani talenti informatici. In palio un viaggio al World Summit AI di Amsterdam

21/02/2020 - Sviluppare un Chatbot in grado di interrogare l'assistente virtuale di BTicino per ottenere più informazioni possibili sulla nuova linea connessa Living Now.

Questa è la sfida che BTicino - capofila del Gruppo Legrand in Italia e specialista delle infrastrutture elettriche e digitali dell’edificio, lancia ai giovani talenti informatici in collaborazione con Logol - società svizzera pioniera nel campo dell’intelligenza artificiale.

Progettato per promuovere e sostenere lo sviluppo applicativo dell’intelligenza artificiale, il primo hackathon di BTicino si terrà mercoledì 4 marzo presso il Talent Garden campus di Milano, con la collaborazione di Wired e di Talent Garden.

I partecipanti, suddivisi in squadre avranno una giornata di tempo per creare un'AI in grado di dialogare con l’assistente virtuale BTicino, sviluppato da Logol, per fornire ai clienti tutte le informazioni sulla nuova linea connessa Living Now.

La chiave del successo di questa sfida all’ultima parola sta nella capacità dei chatbot realizzati dai partecipanti di analizzare le risposte e formulare domande significative che ottengano ulteriori informazioni dalla loro controparte. Il premio per la squadra vincitrice, decretata da una giuria composta da professionisti del settore, sarà la partecipazione al World Summit AI che si terrà ad Amsterdam il 7 e 8 ottobre 2020

“BTicino è per sua natura innovativa – dichiara Luigi Caricato, direttore comunicazione esterna Gruppo BTicino -. Abbiamo creduto nella casa smart prima di tutti ed ora stiamo esplorando il mondo dell’Intelligenza Artificiale lanciando una sfida che ci permetterà di coinvolgere i migliori giovani talenti del settore e, allo stesso tempo, di migliorare il servizio nei confronti dei clienti”.

"Più di un semplice evento di branding e lancio prodotto, questo hackathon fa parte della missione di Logol per sostenere la diffusione di competenze e know-how nel campo dell'intelligenza artificiale - afferma Marco Farina, fondatore e CEO di Logol - . Vogliamo contribuire a guidare la rivoluzione dell'AI nella giusta direzione, e per farlo è indispensabile investire nella conoscenza delle nuove generazioni".

Per scoprire l’agenda, registrarsi e avere ulteriori informazioni sull'hackathon, visitare il sito www.hackathon.bticino.it

BTICINO su Edilportale.com
 

Partecipa alla discussione ( commenti) Utilizza il mio account Facebook Non hai un account Facebook? Clicca qui

x Sondaggi Edilportale
Superbonus e bonus edilizi, come sta andando e cosa prevedi per il futuro? Leggi i risultati