Network
Pubblica i tuoi prodotti
Vai al prossimo articolo
Regolamento edilizio tipo, cosa c’è da sapere per il calcolo delle volumetrie
NORMATIVA Regolamento edilizio tipo, cosa c’è da sapere per il calcolo delle volumetrie
NORMATIVA

Bonus Facciate, come individuare le zone A e B nei Piani più recenti?

di Rossella Calabrese

Il Comune di Milano definisce le corrispondenze con gli ambiti del Tessuto Urbano Consolidato

Vedi Aggiornamento del 28/09/2020
Commenti 33995
Foto: Viacheslav Lopatin © 123rf.com
10/03/2020 - A Milano, ai fini del Bonus Facciate, la zona A corrisponde ai nuclei di Antica Formazione (NAF) mentre la zona B al Tessuto urbano di Recente Formazione (TRF)  suddiviso in: Ambiti contraddistinti da un Disegno urbano Riconoscibile (ADR) e Ambiti di Rinnovamento Urbano (ARU).

Lo chiarisce il Comune di Milano con la Determina 1741 del 5 marzo 2020 che mette nero su bianco le corrispondenze tra le zone territoriali omogenee indicate dal DM 1444/1968 e gli ambiti individuati dal nuovo Piano di Governo del Territorio (PGT) ai fini dell’applicazione del Bonus Facciate, la detrazione del 90% dall’imposta lorda delle spese per interventi di recupero o restauro della facciata esterna degli edifici esistenti ubicati in zona A o B ai sensi del DM 1444/1968, introdotta dalla Legge di Bilancio 2020.
 

Le zone territoriali omogenee ex DM 1444/1968

Il  DM 1444/1968 classifica le zone territoriali omogenee in questo modo:
A) le parti del territorio interessate da agglomerati urbani che rivestano carattere storico, artistico e di particolare pregio ambientale o da porzioni di essi, comprese le aree circostanti, che possono considerarsi parte integrante, per tali caratteristiche, degli agglomerati stessi;
B) le parti del territorio totalmente o parzialmente edificate, diverse dalle zone A): si considerano parzialmente edificate le zone in cui la superficie coperta degli edifici esistenti non sia inferiore al 12,5% (un ottavo) della superficie fondiaria della zona e nelle quali la densità territoriale sia superiore ad 1,5 mc/mq;
C) le parti del territorio destinate a nuovi complessi insediativi, che risultino inedificate o nelle quali l'edificazione preesistente non raggiunga i limiti di superficie e densità di cui alla precedente lettera B);
D) le parti del territorio destinate a nuovi insediamenti per impianti industriali o ad essi assimilati;
E) le parti del territorio destinate ad usi agricoli, escluse quelle in cui - fermo restando il carattere agricolo delle stesse - il frazionamento delle proprietà richieda insediamenti da considerare come zone C);
F) le parti del territorio destinate ad attrezzature ed impianti di interesse generale.
 

Gli ambiti del Tessuto Urbano Consolidato del PGT di Milano

Il Piano delle Regole del PGT, divenuto efficace il 5 febbraio scorso, definisce gli ambiti del Tessuto Urbano Consolidato (TUC), articolati in:
i. Nuclei di Antica Formazione (NAF);
ii. Tessuto urbano di Recente Formazione (TRF), suddiviso in:
• Ambiti contraddistinti da un Disegno urbano Riconoscibile (ADR);
• Ambiti di Rinnovamento Urbano (ARU).

Con la Delibera di spiega chiaramente che, ai fini del Bonus Facciate:
ZONA A = Nuclei di Antica Formazione - NAF
ZONA B = Tessuto urbano di Recente Formazione - TRF suddiviso in:
ADR – Ambiti contraddistinti da un Disegno urbano Riconoscibile
ARU - Ambiti di Rinnovamento Urbano

Invece, gli ambiti, pur identificabili entro i NAF e il TRF, non individuati con apposito tematismo nell’allegato 1 della Determina, non rientrano nell’applicazione del Bonus Facciate.
 

Nei Comuni senza zone A e B valutazione ad hoc

Questo chiarimento ufficiale esonererà l’Agenzia delle Entrate dalla valutazione “sulla base delle peculiarità del caso concreto” per stabilire se il bonus facciate spetta o non spetta. Valutazione che sarà fatta nei Comuni in cui gli strumenti di piano non fanno riferimento a zone A e zone B, come spiegava alcuni giorni fa il sottosegretario di Stato per l’Economia e le finanze, Alessio Mattia Villarosa, in una interrogazione alla Camera.

SCARICA LA GUIDA DI EDILPORTALE AL BONUS FACCIATE
 

Partecipa alla discussione ( commenti) Utilizza il mio account Facebook Non hai un account Facebook? Clicca qui