Add Impression
Network
Pubblica i tuoi prodotti
Progettazione, da Autostrade un bando da 14,2 milioni di euro

Progettazione, da Autostrade un bando da 14,2 milioni di euro

In gara gli interventi di riqualificazione delle barriere di sicurezza. Previste anche indagini e il coordinamento della sicurezza

Vedi Aggiornamento del 11/05/2020
Foto: Giorgio Perich ©123RF.com
di Alessandra Marra
Vedi Aggiornamento del 11/05/2020
27/04/2020 - In gara oltre 14,2 milioni di euro per la progettazione, incluse le indagini ed il coordinamento della sicurezza, per interventi di riqualifica delle barriere di sicurezza sulla rete autostradale italiana.
 
A prevederlo un bando di progettazione pubblicato sulla Gazzetta Europea da Autostrade per l'Italia.
 

Progettazione barriere autostradali: il bando

I servizi di progettazione, che valgono precisamente 14.222.827,81 euro, sono suddivisi in quattro lotti; le offerte vanno presentate per tutti i lotti anche se il numero massimo di lotti che possono essere aggiudicati a un offerente è pari ad uno.  

Il lotto 1 prevede servizi di progettazione da eseguire per le tratte autostradali A01-A08-D08-A26-A04 di competenza delle Direzioni di tronco DT1(Genova) e DT2 (Milano) per un importo: 3.667.820,22 euro.

Il lotto 2 prevede servizi di progettazione da eseguire per la tratta autostradale A1 di competenza delle Direzioni di tronco DT5 (Fiano Romano) e DT6 (Cassino), per un importo: 4.088.889,20 euro.

Il lotto 3 riguarda le tratte autostradali D13-A1-A13 di competenza della Direzione di tronco DT3 (Bologna) per un importo: 3.184.625,85 euro.

Il lotto 4 riguarda la tratta autostradale A14 di competenza delle Direzioni di tronco DT3 (Bologna) e DT7 (Pescara) per un importo: 3.281.492,54 euro.
 
Il termine per le offerte è fissato al 1° giugno 2020.
 
 

Bando di progettazione: figure professionali e requisiti

Il bando riporta l’elenco delle figure professionali da impiegare per la composizione minima dei gruppi di lavoro, tra cui: Project Manager (responsabile dell’integrazione delle discipline specialistiche); Coordinatore della Sicurezza in fase di Progettazione (CSP); Ingegnere impiantista; Ingegnere geotecnico; Ingegnere idraulico; Ingegnere stradale; Ingegnere stradale con esperienza specifica in progetti di installazione di barriere stradali di sicurezza; Ingegneri strutturisti; Geologo; Computisti; Disegnatori CAD.
 
Per ogni figura professionale sono richieste competenze specifiche. Ad esempio, il Project Manager dovrà avere la laurea magistrale o quinquennale in ingegneria, l’abilitazione all’esercizio della professione da almeno 10 anni ed aver rivestito nel corso degli ultimi 5 anni il ruolo di Project Manager nella gestione di progetti.
 
Il Coordinatore della Sicurezza in fase di Progettazione (CSP) dovrà possedere i requisiti di cui all’art. 98 del D.LGS. 81/2008 comma 1, lett. a e b; abilitazione all’esercizio della professione e iscritti nell'albo professionale competente, ovvero presso i registri professionali dello Stato di provenienza; possesso dell’attestato di cui all’art. 98 co. 2 del D.LGS. 81/2008 ed i relativi aggiornamenti di legge; aver eseguito negli ultimi 5 anni il ruolo di Coordinatore per la Sicurezza in fase di Progettazione relativamente ad opere infrastrutturali complesse, caratterizzate da progetti di cantiere in presenza di traffico.
 
Add Impression Add Impression
Imposta la nazione di spedizione

La scelta della nazione consente la corretta visualizzazione dei prezzi e dei costi di spedizione