Add Impression
Network
Pubblica i tuoi prodotti
Il metallo Planium nell'Interior Design

Il metallo Planium nell'Interior Design

09/07/2020 - Molte volte riteniamo il metallo protagonista nella storia dell’Arte e dell’Architettura per l’apporto che fornisce negli apparati esterni e questo è corrett ci dà le suggestioni per immaginare mondi possibili attraverso i suoi colori e la sua luminosità. Oggi però il metallo vuole dire la sua anche nell’Interior design, soprattutto per quanto riguarda il modo in cui contribuisce ad arricchire gli interni, accostandosi ad elementi d’arredo… oppure configurandosi esso stesso come tale quando diviene rivestimento.

Un materiale dal fascino antico.
In ogni caso, la “rivincita” del metallo nell’Interior Design, fattasi sentire con spessore nell’ultimo quinquennio almeno, passa anche da un suo certo carattere ruvido, ancestrale, dal sapore un po’ medievale. Certo valido per i complementi d’arredo, il metallo è però in forme più “squadrate” anche utilizzato per rivestimenti, con funzione decorativa: basti immaginare d’altronde quale potenziale abbiano la sinergia di colori che si affiancano come quelli del bronzo e della calamina, del rame e dell’acciaio.

La sua rivisitazione in chiave contemporanea: lo stile industrial
Da un punto di vista estetico arredare col metallo significa, implicitamente, diffondere un senso di minimalismo, di design ridotto all’essenziale, il che dà anche una percezione di rigore all’insieme. Il metallo è inoltre pressoché etern con una minima manutenzione permette di avere vita lunghissima, eterna se si pensa a quanto si possa riciclare, e questo è anche uno tra i motivi per i quali è stato scelto in quello che viene definito “lo stile industrial”.

Giochi di luce e colore
Oltre a non avere un ingombro fisico “imponente”, il metallo ha un punto di favore anche per come si gestisce sui “giochi” di luce: a seconda del trattamento che Planium gli riserva, infatti, il metallo può avere una differente luminosità e matericità, che a sua volta ne influenza ovviamente l’estetica… il metallo spazzolato, ad esempio, ha un carattere di maggiore lucidità rispetto al satinato il quale, tuttavia, è più sofisticato al tatto e anche per questioni cromatiche perché alterna chiaro e scuro, ombra e luce. E ciò può valere per diversi metalli: l’Acciaio, sia esso Inox oppure ossidato, e anche il cangiante Rame con le sue leghe ottenute con stagno o zinco, cioè i “dorati” Bronzo e Ottone.

L’importanza della posa
Posare con Planium è una questione di rapidità, ma anche di reversibilità: con le pose a secco, alternative ai modelli tradizionali, il brand investe sulla sostenibilità ambientale, evitando di necessitare dell’utilizzo di colle e siliconi, velocizzando il tutto e rendendolo più idoneo all’ambiente circostante. Sono dunque disponili la posa ad appoggio di AP01 Lay Floor - la più rapida in assoluto -, quella one-click di PL01 Invisible, la “meccanica” di SM02 Evolution con viti angolari a vista e la magnetica di MG01 Magnetic Floor.


Planium su ARCHIPRODUCTS
Add Impression Add Impression
Imposta la nazione di spedizione

La scelta della nazione consente la corretta visualizzazione dei prezzi e dei costi di spedizione