Network
Pubblica i tuoi prodotti
Vai al prossimo articolo
Bonus mobili, via libera a sconto in fattura e cessione del credito
NORMATIVA Bonus mobili, via libera a sconto in fattura e cessione del credito
AZIENDE

LG climatizza la Torre Cepsa di Madrid con i suoi sistemi Multi V Water

di LG Electronics

Commenti 2356
06/08/2020 - Torre Cepsa di Madrid, con 248 metri di altezza e 45 piani, è uno degli edifici più alti in Spagna. Con i suoi 56.000 m2 di uffici, la Torre è diventata uno degli edifici più iconici dell’architettura contemporanea spagnola. Dopo diversi passaggi di proprietà, nel 2014 è diventata il quartier generale di Cepsa, azienda spagnola operante nel settore Oil & Gas.
 
Sebbene l’edificio fosse già dotato di un sistema di climatizzazione, le esigenze dei nuovi proprietari richiedevano l’integrazione di nuovi sistemi. In particolare, la realizzazione di una nuova implementazione da parte di Cepsa implicava una compartimentazione chiusa, prima inesistente, con una previsione di un elevato carico di raffreddamento. La soluzione è stata identificata in LG MULTI V Water, unità VRF di LG con condensazione ad acqua, potente e compatta, progettata per l’installazione in edifici con spazi esterni ridotti.
 
Il fatto di utilizzare un sistema di condensazione ad acqua derivava dall’esigenza di utilizzare l’acqua dei due serbatoi centrali di cui la struttura era dotata. Il cliente doveva migliorare l’impianto installato, sfruttando l’anello di liquido presente nell’edificio. Pertanto, era necessario progettare un sistema con la massima efficienza energetica e flessibilità possibile.
 
In questo progetto LG si è fissata diversi ed ambiziosi obiettivi: avere la massima flessibilità rispetto alle lunghe distanze delle linee di distribuzione frigorifera, ottenere il migliore risparmio energetico, essere in grado di variare la temperatura di mandata delle unità interne e quindi raggiungere un comfort estremo a fronte di un consumo di elettricità minimo e un ridotto spazio occupato dalle unità esterne, e fornire ACS (acqua calda sanitaria) attraverso il sistema VRF, senza dimenticare la massima integrazione all’interno del sistema di monitoraggio dell’edificio.
 
Innanzitutto il cliente aveva la necessità di aspirare grandi quantità d’aria attraverso i condotti posizionati nel controsoffitto, soluzione impossibile a causa dello spazio insufficiente. È stato quindi implementato un sistema in grado di lavorare con salti termici più elevati, in modo che un volume più piccolo di fluido/gas avesse una maggiore capacità di scambio. Allo stesso tempo, si desiderava mantenere la temperatura di mandata dell’aria delle unità interne su valori più elevati rispetto allo standard di sistemi ad espansione diretta, per garantire il comfort degli utenti: ecco perché è stato implementato un sistema di controllo della temperatura di evaporazione che tiene conto anche del dislivello tra unità interne ed esterne, nonché tra gli HR box. La gamma MULTI V Water di LG, infatti, consente la progettazione con dislivelli fino a 40m tra le unità interne dello stesso sistema e 15m tra le unità HR.
 
Un altro aspetto che doveva essere preso in considerazione era anche la necessità di soddisfare le esigenze di condensazione a + 33°C per fronteggiare i diversi carichi termici dovuti alle pareti a contatto con l’esterno dell’edificio e al carico interno dovuto all’occupazione delle attrezzature. Tra i diversi produttori presi in considerazione, LG è stato l’unico in grado di soddisfare questa necessità.
 
Grazie all’esperienza consolidata di LG nell’installazione di impianti di questo tipo in Corea del Sud, LG ha creato un team di lavoro dedicato, composto da esperti, sia per la parte ingegneristica che di assistenza e commerciale, mettendo il know-how dei propri ingegneri al servizio del cliente per cercare la soluzione migliore e più adatta a rispondere alle sue esigenze. Questo, in definitiva, ha permesso a CEPSA di beneficiare di un sistema di climatizzazione in grado di offrire la massima efficienza (con un COP compreso tra 5 e 5,5) occupando uno spazio ridotto e di ridurre al minimo l’insorgere di complicazioni nella messa in servizio dell’impianto.
 

L’attenzione pre-vendita e il servizio post-vendita di LG (con la sua comprovata esperienza in progetti su larga scala) sono stati due dei punti chiave che hanno portato la committenza del progetto di Torre Cepsa a scegliere LG come fornitore.

LG Electronics Italia su Edilportale.com
 


Partecipa alla discussione ( commenti) Utilizza il mio account Facebook Non hai un account Facebook? Clicca qui

x Sondaggi Edilportale
Superbonus 110%, come sta andando e cosa ci aspetta? Partecipa