Network
Pubblica i tuoi prodotti
Vai al prossimo articolo
Superbonus, dubbi su impianti termici e manutenzioni nelle unità immobiliari
RISTRUTTURAZIONE Superbonus, dubbi su impianti termici e manutenzioni nelle unità immobiliari
AZIENDE

Fakro: camera con vista

di FAKRO

In uno splendido angolo della costa californiana, le finestre a balcone FAKRO hanno radicalmente trasformato una camera da letto in un punto panoramico sull’oceano

15/09/2020 - Qualche anno fa, quella che oggi è fra le case-vacanza più ricercate nei dintorni di San Francisco, era un edificio lasciato a sé stesso, abbandonato e pericolante. Gli attuali proprietari, che hanno scovato per caso l’immobile e ne hanno capito subito le potenzialità, hanno voluto ridargli nuova vita valorizzandone la struttura originaria e i materiali, in perfetta armonia con il contesto paesaggistico circostante. 

Elemento chiave che ha caratterizzato la ristrutturazione, progettata dall’architetto Alethea Patton, è stata la scelta di riutilizzare il più possibile i materiali dell’edificio originale combinandoli con prodotti di riciclo: ad esempio, le pareti e i soffitti interni sono stati realizzati riciclando il legno di rivestimento dell’abitazione, mentre a fare da protagonista nella cucina è il top creato a partire da un’antica tavola di legno d’acacia. Sempre con materiali di riciclo sono state realizzate anche le terrazze, sia quella già esistente al piano terra che quella ricavata al piano superiore, dove è stata posizionata anche una sauna a botte per esterni.

Anche l’affascinante colore scuro del nuovo rivestimento in legno delle facciate è stato frutto di un’attenta scelta progettuale ed è il risultato di un’antica tecnica giapponese chiamata “Shou Sugi Ban”. Questo particolare metodo prevede la parziale bruciatura delle assi per preservarle dalle esposizioni esterne: il fuoco, infatti, crea uno strato carbonizzato superficiale che protegge l’integrità del legno dall’umidità e dall’attacco di insetti e parassiti.

La pianta interna degli spazi è stata riprogettata nella tradizionale modalità americana, che prevede gli spazi giorno al pianterreno – una cucina open space e un’ampia zona living – e le camere da letto al piano o superiore. Una di queste, in particolare, era sprovvista di un affaccio verso lo spettacolare panorama costiero e non disponeva di un terrazzo. Il problema è stato risolto attraverso l’installazione delle innovative finestre a balcone FGH-V Galeria di FAKRO.

Questo innovativo serramento, infatti, permette di sfruttare la fascia del pavimento prossima alla falda creando un piccolo poggiolo che, oltre a incrementare la superficie utile, consente anche di godere appieno della luce solare e della vista verso l’esterno, trasformando un’anonima camera da letto in punto di osservazione panoramico.

Eravamo alla ricerca di una soluzione che ci permettesse di sfruttare al meglio la camera principale e le finestre a balcone FAKRO sembravano essere state concepite apposta per questa casa – spiega il proprietario. Dalla Polonia le finestre Galeria hanno attraversato tutti gli Stati Uniti, ma quando finalmente sono arrivate abbiamo capito che erano la scelta giusta. Oltre ad essere incredibilmente funzionali sono caratterizzate da un’estetica pregevole, sia all’interno che all’esterno. La possibilità di ricavare un piccolo balcone, poi, ha trasformato la camera nello spazio più suggestivo dell’intera casa”.

BOX Balcone retrattile
La finestra balcone FAKRO FGH-V Galeria è una tipologia di serramento innovativo, di grandi dimensioni, che svolge un ruolo architettonico. Quando i battenti sono aperti, infatti, permettono l'uso sicuro di porzioni di superficie utile di pavimento altrimenti non fruibile. Il battente superiore si apre a vasistas verso l’alto, a proteggere lo spazio sottostante, mentre il battente inferiore si spinge in avanti e, grazie alle ringhiere laterali di protezione integrate, crea di fatto un piccolo balcone che consente all'utente l'accesso all'esterno.

Alla chiusura del battente superiore, le ringhiere laterali scompaiono all'interno della finestra e vengono coperte dal raccordo di rivestimento, dotato di quattro guarnizioni di tenuta, garantendo così la pulizia dell’accessorio e un effetto estetico di qualità ed uniformità con il resto della copertura.

Idonea all'installazione in falde con pendenza compresa fra 35° e 55°, la manovrabilità della finestra è estremamente agevole. Il meccanismo di apertura del battente superiore permette di lasciarlo aperto in qualsiasi posizione compresa fra 0° e 45°. Un sistema di bloccaggio agevola le operazioni di pulizia della parte esterna della finestra.

La maniglia, collocata nella parte inferiore del battente superiore, è inoltre dotata di due livelli di microapertura e, anche in posizione di completa chiusura, il sistema di ventilazione automatico V40P consente l'areazione del locale.

I componenti strutturali sono realizzati in legno di pino, incollato a strati e impregnato sottovuoto, con due mani di finitura in vernice acrilica ecologica trasparente; sono dotati del sistema di rinforzo della costruzione topSafe e dispongono di una vasta gamma di accessori interni ed esterni.

Le vetrate sono realizzate con vetrocamera 4HS-14-33.2T riempito di gas nobile argon (trasmittanza termica Ug 1,1 W/m²K) e composto da vetro esterno temperato e vetro interno laminato (classe antieffrazione P2A). Nonostante le notevoli dimensioni (altezza 255 cm; larghezza 78 e 94 cm) le prestazioni della finestra balcone FAKRO FGH-V Galeria sono estremamente performanti:
- trasmittanza termica totale Uw 1,5 W/m²K;
- isolamento acustico Rw 35 dB.

FAKRO su Edilportale.com
 

Partecipa alla discussione ( commenti) Utilizza il mio account Facebook Non hai un account Facebook? Clicca qui