Network
Pubblica i tuoi prodotti
Vai al prossimo articolo
Superbonus su villette in base al reddito e bonus facciate ridotto al 60%
RISTRUTTURAZIONE Superbonus su villette in base al reddito e bonus facciate ridotto al 60%
LAVORI PUBBLICI

Scuole, assegnati 320 milioni di euro per lavori sugli edifici

di Rossella Calabrese

Gare di progettazione e di esecuzione entro settembre 2021 e marzo 2022

Vedi Aggiornamento del 23/03/2021
Foto: Vladimir Nenezic © 123RF.com
28/09/2020 - Il Ministero dell’Istruzione ha assegnato alle Regioni 320 milioni di euro per interventi straordinari di ristrutturazione, miglioramento, messa in sicurezza, adeguamento sismico, efficientamento energetico nelle scuole.
 
È stato infatti pubblicato in Gazzetta Ufficiale il DM 72/2020 che ripartisce i fondi per un secondo piano di interventi rientranti nella programmazione triennale in materia di edilizia scolastica 2018-2020. Il primo piano di interventi, per un totale di 510 milioni di euro, è stato finanziato a maggio scorso.
 


Scuole, assegnati 320 milioni di euro per lavori sugli edifici

Le Regioni che ricevono le quote di stanziamento maggiori sono:
- Lombardia: 41 milioni di euro;
- Campania: 32 milioni di euro;
- Sicilia: 29 milioni di euro;
- Lazio: 26 milioni di euro;
- Veneto: 24 milioni di euro;
- Puglia: 21 milioni di euro;
- Emilia-Romagna: 20 milioni di euro.
 
Gli enti locali destinatari delle risorse sono autorizzati ad avviare le procedure di gara per l’affidamento dei successivi livelli di progettazione e per l’esecuzione dei lavori:
- entro settembre 2021 (12 mesi dalla pubblicazione del DM 72/2020) per i lavori sotto la soglia comunitaria (5.25 milioni di euro);
- entro marzo 2022 (18 mesi dalla pubblicazione del DM 72/2020) per gli interventi di nuova costruzione o di importo pari o superiore alla soglia comunitaria.
 

Partecipa alla discussione ( commenti) Utilizza il mio account Facebook Non hai un account Facebook? Clicca qui