Network
Pubblica i tuoi prodotti
Vai al prossimo articolo
Edilportale Digital Forum, giro di boa per la prima fiera virtuale dell’edilizia
TECNOLOGIE Edilportale Digital Forum, giro di boa per la prima fiera virtuale dell’edilizia
NORMATIVA

Superbonus 110%, Conte: ‘intendiamo estenderlo anche oltre il 2021’

di Paola Mammarella

Annunciata anche la firma del decreto per i ‘cantieri con percorsi accelerati e i relativi commissari’

Vedi Aggiornamento del 22/10/2020
Commenti 27793
Foto: governo.it

29/09/2020 - Estendere il Superbonus 110% “anche oltre il 2021”. Parola del Presidente del Consiglio, Giuseppe Conte, intervenuto sabato con un videomessaggio a Bologna all’evento “Insieme per Ricostruire”, organizzato dall’Osservatorio economico e sociale Riparte l’Italia. Conte ha anche annunciato l'imminente firma del decreto contenente le opere prioritarie, da realizzare con percorsi accelerati e l'ausilio di commissari appositamente nominati.
 

Superbonus 110% anche oltre il 2021

Nel suo messaggio di saluto, il Presidente Conte ha ribadito che, per uscire dalla crisi, le parole d’ordine sono sviluppo, efficienza, sostenibilità e innovazione.

L’obiettivo, illustrato da Conte, non è solo far partire subito gli investimenti ed i cantieri, ma anche perseguire l’efficientamento energetico e l’adeguamento antisismico degli edifici. Va in questa direzione, a detta di Conte, il Superbonus 110%, che dà la possibilità di produrre lavoro e promuovere la sostenibilità e la sicurezza. 

Per questi motivi, il Presidente Conte ha affermato che il Governo intende estendere lo strumento del Superbonus 110% anche oltre il 2021. 

 

 

Opere prioritarie e commissari, a breve il decreto

Nel suo videomessaggio, Conte ha spiegato che il dovere dello Stato è muoversi perchè gli investimenti si trasformino subito in cantieri. “In questi giorni - ha annunciato - firmerò un decreto per individuare i cantieri che avranno un percorso accelerato e i relativi commissari”.

Si tratta dell’iter accelerato, previsto dal decreto Semplificazioni, per il completamento di opere ferme o la realizzazione di infrastrutture particolarmente complesse.
 

Superbonus 110%, l'idea della proroga al 2024

L'allungamento dell'orizzonte temporale del Superbonus 110% non è una novità. Durante un'audizione in Commissione Attività Produttive della Camera, il Ministro per lo Sviluppo Economico, Stefano Patuanelli, ha annunciato che è al vaglio del Governo la stabilizzazione del Superbonus almeno per un triennio, cioè almeno fino al 2024. 

In quell'occasione, il Ministro ha anche ipotizzato che nei prossimi mesi potrebbero essere rivisti limiti e paletti del Superbonus, che stanno creando una serie di dubbi in
terpretativi.

Una delle modifiche alla normativa sul Superbonus potrebbe riguardare i condomìni. Al momento sono esclusi dalla detrazione maggiorata gli edifici con più unità immobiliari di un unico proprietario, ma con degli emendamenti al Decreto "Agosto" è stata chiesta una correzione.

 


Recovery Fund, 37% agli investimenti green

La proroga del Superbonus rientra nei piani del Governo, che intende favorire lo sviluppo economico parallelamente ad una nuova sensibilità verso la sostenibilità ambientale.

Durante il suo intervento, Conte ha spiegato che il 37% del recovery Fund, secondo le intenzioni dell’Esecutivo, riguarderà gli investimenti green, come la transizione energetica nei settori strategici. 

Il piano per la sostenibilità ambientale prevede inoltre interventi il potenziamento della rete idrica, il contrasto al dissesto idrogeologico e l'efficientamento energetico degli edifici pubblici.
 


Partecipa alla discussione ( commenti) Utilizza il mio account Facebook Non hai un account Facebook? Clicca qui