Network
Pubblica i tuoi prodotti
Vai al prossimo articolo
Covid-19 e superbonus 110% hanno rallentato l’edilizia nel 2020
MERCATI Covid-19 e superbonus 110% hanno rallentato l’edilizia nel 2020
DESIGN NEWS

De Castelli a EDIT Napoli con il progetto 'Rame at home'

In mostra le novità firmate Lanzavecchia + Wai, Martinelli Venezia Studio, Zanellato/Bortotto

Vedi Aggiornamento del 10/11/2020
15/10/2020 - Rame at home è il progetto di De Castelli dedicato alla casa: Lanzavecchia + Wai, Martinelli Venezia Studio, Zanellato/Bortotto hanno interpretato una nuova gestualità valorizzando le proprietà antibatteriche del rame.  

I prodotti del nuovo progetto saranno presentati per la prima volta a EDIT Napoli, la fiera di design curata da Domitilla Dardi e Emilia Petruccelli con l’obiettivo di promuovere il design autoriale e l’artigianato di eccellenza: un’occasione speciale per raccontare a un pubblico selezionato di buyer, retailer e professionisti la ricerca creativa e produttiva dell’azienda, che in questi mesi non si è mai fermata e ha proseguito il suo percorso di innovazione sempre impegnato nel cogliere i temi della contemporaneità.

Rame at home è dedicato alla casa. La casa perché in un attimo ci siamo trovati a fare i conti con nuovi modelli per vivere e relazionarci con il mondo esterno e abbiamo dovuto adattarci cambiando velocemente i nostri comportamenti e le nostre esigenze. Perché tutti noi ci teniamo ad arredare i luoghi in cui viviamo ogni giorno, insieme ai nostri cari, con prodotti belli e utili ma che siano anche sicuri e benefici. 

Intercettando questi scenari, De Castelli ha collaborato con 3 coppie di designer – Lanzavecchia + Wai, Martinelli Venezia Studio, Zanellato/Bortotto – che hanno interpretato una nuova gestualità lavorando esclusivamente con il rame, uno dei metalli di elezione di De Castelli, scelto allo scopo di valorizzarne le proprietà antibatteriche, preservate grazie alla ricerca condotta dall’azienda che ne consente la lavorazione e l’impiego in ambito interior senza alterare l’efficacia intrinseca del materiale.

Avere particolare cura di quello che abbiamo con noi, adottare precise attenzioni e rituali consapevoli, pensare le ore di svago con un approccio diverso, sono tra le abitudini che fanno parte di una nuova normalità e che hanno suggerito opportunità progettuali inedite per gli ambienti interni. Così il mobile d’ingresso, il tavolo da gioco o il complemento di servizio diventano preziosi ed entrano nella quotidianità con un ruolo rinnovato, attualizzati in una prospettiva che rimette al centro la nostra dimensione domestica e il tempo che passiamo in casa.

E il rame ritrova la sua naturalezza: privo di protettivi superficiali si trasforma in un materiale vivo che muta nel tempo accompagnando chi usa gli oggetti.

De Castelli su ARCHIPRODUCTS

Partecipa alla discussione ( commenti) Utilizza il mio account Facebook Non hai un account Facebook? Clicca qui