Add Impression
Network
Pubblica i tuoi prodotti
IPM Italia per AC Monza

IPM Italia per AC Monza

10/11/2020 - In vista della stagione 2020/2021, che vede l’AC Monza impegnata per la prima volta dopo 19 anni nel campionato di Serie B, lo U-Power Stadium (nuovo nome dell’ex storico stadio Brianteo) è stato nei mesi scorsi oggetto di un’importante opera di riqualificazione e ampliamento della capienza omologata.

Oggi l’impianto, completamente rinnovato, ha una capienza complessiva di 10.000 posti con una previsione per i prossimi anni di arrivare a quota 20.000 (in vista di una promozione in Serie A).

Al progetto di riqualificazione che ha coinvolto ogni aspetto della struttura, curato dallo Studio J + S di Concorezzo - società di architettura e ingegneria con oltre 30 anni di esperienza a livello internazionale - in partnership con T70, ha partecipato anche IPM Italia www.ipmitalia.it, dal 2019 Bronze Sponsor della società sportiva AC Monza.

Tra i maggiori produttori in Italia di pavimentazioni in resina per indoor ed in graniglia naturale per outdoor, formulati e prodotti nei laboratori dell’azienda, IPM Italia è stata chiamata a inizio estate ad occuparsi della progettazione e posa dei pavimenti continui in resina per la Sala Stampa dell’AC Monza. Una superficie complessiva di circa 200 mq per un luogo deputato ad incontri stampa, eventi e presentazioni varie.

Gli spazi dedicati a questi eventi sono generalmente caratterizzati da un forte afflusso di persone e devono essere di rappresentanza: per questo la pavimentazione deve rispondere sia ad esigenze di resistenza che di comunicazione aziendale. È qui che si svolgono le presentazioni ufficiali. Per questo, tra le caratteristiche richieste, fondamentale è risultata la nostra capacità di proporre un sistema di pavimentazione con i colori ufficiali della squadra, il rosso e bianco, che si integrasse perfettamente in un ambiente tanto importante”, dichiara Andrea Penati, Direttore Tecnico di IPM Italia.

La scelta è ricaduta su IPM Protecto, il sistema di pavimentazione continua in resina multistrato e autolivellante con ottime caratteristiche chimico-fisiche, oltre che decorative ed estetiche. Già additivato con IPM Sanix, l’innovativa tecnologia messa a punto nei laboratori di IPM Italia per proteggere le superfici dalla proliferazione batterica fino al 99%, IPM Protecto garantisce così semplicità di sanificazione e pulizia. È inoltre privo di solventi ed è a zero emissioni VOC: come tutti i sistemi IPM Italia, è formulato e prodotto nei laboratori interni dell’azienda che utilizza materie prime di qualità e pone da sempre grande attenzione a formulazioni eco-friendly. Sostenibilità, rispetto dell’ambiente, sicurezza e salute sono un valore portante per IPM Italia che opera secondo un sistema qualità, ambiente e sicurezza Certificato UNI EN ISO, dispone di attestazione SOA in Categoria OS6 ed è socia del Green Building Council, che promuove la cultura dell’edilizia sostenibile.
Prima di procedere alla posa vera e propria, con la squadra certificata IPM Italia abbiamo operato sul sottofondo in sabbia e cemento: la carteggiatura, la sanificazione delle crepe e le tre mani consecutive di rasatura hanno permesso di riqualificarlo e garantire un’adesione perfetta di IPM Protecto. Questo sistema, oltre alle doti di resistenza a usura e calpestio, è caratterizzato da un’ottima resa estetica, dalla disponibilità di finiture trasparenti e dalla possibilità di inglobamento di chip colorati. La finitura nei colori iconici della squadra, rosso e bianco, posati rispettivamente nella fascia centrale e nei due corridoi laterali, risulta oggi perfettamente uniforme ed omogenea”, conclude Andrea Penati.

IPM Italia su Edilportale.com
 
Add Impression Add Impression
Imposta la nazione di spedizione

La scelta della nazione consente la corretta visualizzazione dei prezzi e dei costi di spedizione