Network
Pubblica i tuoi prodotti
Vai al prossimo articolo
Superbonus, non passano la proroga al 2023 e l’estensione a professionisti e imprese
NORMATIVA Superbonus, non passano la proroga al 2023 e l’estensione a professionisti e imprese
AZIENDE

CTE presenta TRACCESS 160

di CTE

La nuova generazione di piattaforme cingolate nella gamma CTE

18/12/2020 - La gamma di piattaforme aeree cingolate CTE si arricchisce di un nuovo modello: è nato TRACCESS 160 e stabilisce nuovi standard per il mercato dei ragni. Il nuovo modello offre infatti funzioni che solitamente sono disponibili sui modelli top di gamma, ora introdotte su altezza di lavoro pari a 16 m.
 
Iniziamo dalle principali caratteristiche: 16m di altezza di lavoro, 7,9 m di sbraccio e 250 kg di portata nominale su tutta l’area di lavoro.
Ma a fare di questo modello una pietra miliare nella sua categoria è il sistema elettrico a CAN BUS, simile a quello disponibile sulle piattaforme autocarrate CTE dotate di sistema S3 EVO, ma con alcune funzionalità ridotte. Un vantaggio per i noleggiatori e le officine che vedranno ottimizzata la gestione delle flotte avendo la medesima interfaccia per autocarrate e cingolate.
 
Altra caratteristica importante per l’accesso ai cantieri di lavoro è la funzione del jib: TRACCESS 160 può infatti traslare con il jib sollevato, in questo modo la traslazione può avvenire senza alcuna difficoltà su terreni in pendenza o su rampe mantenendo il mezzo assolutamente stabile.
 
Il radiocomando, che funge da postazione comandi a terra e in navicella, è di serie ed è provvisto di un display grafico che fornisce tutte le informazioni utili e necessarie per l’operatore. La traslazione e le manovre aeree sono eseguibili dal radiocomando. È disponibile, su richiesta, anche la doppia soluzione composta da radiocomando e postazione fissa dei comandi in navicella come accessorio.
 
Una serie di funzioni automatiche, tutte generalmente disponibili su modelli top di gamma, sono disponibili come standard su questo modello: stabilizzazione automatica, jib sollevato in fase di traslazione, autocentraggio e funzione “Home”. Inoltre anche livellamento della navicella, rampe, manovre proporzionali, doppia velocità di traslazione, abbassamento e allargamento del carro.
 
Le motorizzazioni disponibili sono: motore Honda iGX390, motore Lombardini o versione totalmente elettrica. TRACCESS 160 sarà seguito presto da altri “fratelli più grandi” per stabilire nuove frontiere secondo la filosofia Work Becomes Easy.

CTE su Edilportale.com
 

Partecipa alla discussione ( commenti) Utilizza il mio account Facebook Non hai un account Facebook? Clicca qui

x Sondaggi Edilportale
Superbonus 110%, come sta andando e cosa ci aspetta? Partecipa