Network
Pubblica i tuoi prodotti
Vai al prossimo articolo
Sblocca Cantieri, ecco l’elenco delle opere prioritarie
LAVORI PUBBLICI Sblocca Cantieri, ecco l’elenco delle opere prioritarie
AZIENDE

FILA Surface Care Solutions per le macchie di pulito

di Fila

01/12/2020 - Quante volte capita che piccoli incidenti domestici rovinino il pavimento di casa? Basta che si versi un po' di succo di frutta, mezzo limone appena spremuto o addirittura gocce di olio. Sembrano situazioni irrecuperabili che vengono trattate troppo spesso con prodotti non idonei o comunque non risolutivi e l’alone chiaro sul pavimento in gres porcellanato rimane lì.
 
Le macchie o gli aloni chiari in un pavimento sono spesso la conseguenza della reazione di sostanze a base acida che, paradossalmente, hanno la capacità di sciogliere i residui di sporco presenti sulla superficie. Ecco perché vengono chiamate “macchie di pulito”: sono zone del pavimento "pulite" che mostrano la tonalità originale della mattonella.
 
“La possibilità di riportare il pavimento in gres porcellanato alla bellezza originale e di rivivere la stessa soddisfazione di quando si è scelta la piastrella è più facile di quanto si pensi” afferma Nicola Brunello, responsabile del dipartimento di assistenza tecnica di FILA Industria Chimica.
 
“E’ importante assicurarsi che, una volta posato il pavimento e terminati i lavori di cantiere, si proceda con il corretto lavaggio delle superfici usando un detergente acido tamponato che permette l’assoluto rispetto delle superfici, garantendo la massima efficacia nel risultato. In mancanza di questo passaggio, se rimangono sul pavimento residui di cantiere, è possibile che lo sporco giornaliero si aggrappi più facilmente”.
 
Altre cause di accumulo dello sporco sono il residuo di acque dure o l’errata detergenza: additivi profumanti e lucidanti contenuti nei comuni detergenti, con l’andare del tempo, creano stratificazioni che possono opacizzare le superfici. Queste possono essere periodicamente rimosse grazie all’uso di un detergente sgrassante che non contenga soda caustica per il massimo rispetto della superficie.
 
E’ per questi motivi che, per l’ottimale manutenzione di un pavimento è buona norma usare un detergente a pH neutro, che non contenga additivi lucidanti, né additivi profumanti.
 

FILA Surface Care Solutions offre un’ampia offerta di prodotti dedicati ai materiali ceramici, per ogni tipo di esigenza:

DETERDEK PRO - detergente disincrostante a base acido tamponato. Agisce con un’azione controllata ed efficace nel tempo, non sviluppa fumi nocivi durante l’utilizzo. Prodotto biodegradabile, tensioattivi di origine vegetale. Specifico per il lavaggio fine cantiere ma ideale anche per eliminare le macchie di origine inorganica come ruggine, efflorescenze saline, calcare, strisci di metallo.
 
PS87 PRO - detergente concentrato, biodegradabile, efficace contro l’unto stratificato. Prodotto multifunzione: pulisce, smacchia e decera in base alle diverse diluzioni. Puro, elimina le macchie impossibili dal gres porcellanato. Diluito, pulisce e sgrassa pavimenti molto sporchi in gres porcellanato, ceramica, pietra naturale, cotto e cemento.
 
CLEANER PRO - detergente concentrato neutro, a basso potere schiumogeno. Può essere usato a varie diluizioni in base allo sporco da rimuovere. Usato regolarmente per la pulizia ordinaria, preserva le superfici da stratificazioni opacizzanti di agenti brillantanti o profumanti, mantenendo nel tempo l’aspetto originale della superficie. Ideale per la manutenzione di tutte le superfici cerate. Pulisce ma non aggredisce.
 
Fila Industria Chimica su Edilportale.com
 

Partecipa alla discussione ( commenti) Utilizza il mio account Facebook Non hai un account Facebook? Clicca qui

x Sondaggi Edilportale
Superbonus 110%, lo conosci davvero? Scoprilo con il quiz! Partecipa