Network
Pubblica i tuoi prodotti
Vai al prossimo articolo
Superbonus 110%, come si redige l’APE
RISPARMIO ENERGETICO Superbonus 110%, come si redige l’APE
EVENTI

Storie Milanesi

17 'padroni di casa' alla guida di un percorso urbano inedito

21/01/2021 - Storie Milanesi è un progetto della Fondazione Adolfo Pini (a cura di Rosanna Pavoni, con la collaborazione di Comune di Milano e il contributo di Fondazione Cariplo) che racconta Milano attraverso le residenze abitative e professionali di coloro che con la loro storia hanno inciso sulla fisionomia culturale della città.

Attraverso la piattaforma digitale, storiemilanesi.org mette a circuito 17 case museo, atelier d’artista, studi di architetti e designer. Uno strumento virtuale che, nella realtà, accompagna il viaggiatore in un percorso urbano inedito per guardare alla città, ai suoi quartieri, ai suoi luoghi più simbolici con lo sguardo sensibile di quei cittadini che hanno lasciato un patrimonio di cultura, di saperi e di bellezza.

Si può scegliere la propria “Storia” partendo dal personaggio, dal luogo o dal periodo storico, visualizzando il percorso, ascoltando o leggendo il racconto e gli approfondimenti.

Diciassette sono i personaggi scelti per essere i “padroni di casa” in questo percorso esclusivo, fra i quali vi sono:
Franco Albini
Architetto-Designer
Il secondo dopoguerra - Magenta

Gae Aulenti
Architetto
Dagli anni sessanta verso la fine del millennio - Brera – Garibaldi

Achille Castiglioni
Architetto-Designer
Dagli anni sessanta verso la fine del millennio - Magenta

Vico Magistretti
Architetto-Designer
Dagli anni sessanta verso la fine del millennio - Porta Venezia – Loreto.

Storie Milanesi è un progetto innovativo che – come sottolinea la curatrice Rosanna Pavoni -­- “attraverso i luoghi dell’abitare accompagna il viaggiatore in un percorso urbano inedito per guardare alla città, ai suoi quartieri, ai suoi luoghi più simbolici attraverso lo sguardo sensibile di quei cittadini che hanno lasciato un patrimonio di cultura, di saperi, di bellezza”.

Il nuovo sito - navigabile da computer, tablet e smartphone - si presenta come uno spazio digitale per scoprire una Milano diversa nel suo reticolo di case museo, atelier e studi d’artista. Un percorso insolito guidato da segnavia originali che accompagnano il viaggiatore fin sulla soglia di queste residenze in cui si riverbera la storia e lo spirito della città.

Gianni Biondillo ha scritto i racconti dedicati ai personaggi, scegliendo Milano come io narrante in un appassionante viaggio che rende il progetto ancora più unico. I testi, letti da un’attrice, in italiano e in inglese, sono fruibili anche attraverso l’ascolto.


Partecipa alla discussione ( commenti) Utilizza il mio account Facebook Non hai un account Facebook? Clicca qui