Network
Pubblica i tuoi prodotti
Vai al prossimo articolo
Superbonus, per scegliere i materiali giusti non basta il prezzario DEI
RISPARMIO ENERGETICO Superbonus, per scegliere i materiali giusti non basta il prezzario DEI
AZIENDE

EcoBonus: doppio risparmio con le finestre Navello

di Navello

24/02/2021 - Per tutto il 2021 sostituire vecchi serramenti con finestre e infissi ad alto isolamento termico costa la metà. Ogni prodotto Navello  - azienda piemontese specializzata in serramenti di qualità in legno - permette infatti di accedere all’Ecobonus: una detrazione fiscale del 50% sulla spesa di lavori che concorrono a migliorare l’efficienza energetica delle abitazioni.
Sono proprio finestre e porte i talloni d'Achille di case e uffici, dove la dispersione termica arriva a picchi del 30%. Ecco perchè l'intervento su finestre di nuova generazione assicura un immediato risparmio energetico. Unito al vantaggio fiscale si traduce in un risparmio che può tagliare sensibilmente la bolletta energetica.

Importante la scelta di qualità per mantenere nel tempo caratteristiche e prestazioni. Come la finestra Novecento di Navello che viene costruita interamente su misura utilizzando legnami provenienti da foreste controllate e rifiniti utilizzando vernici all'acqua, ecologiche.
Alle naturali caratteristiche isolanti del legno si aggiungono le vetrocamere a controllo solare, che riparano dal freddo in inverno e allontanano il caldo in estate. È possibile personalizzare ogni finestra (o porta-finestra) con qualsiasi tipo di apertura, forma e dimensione, in base allo stile dell’abitazione.

Come tutti i serramenti Navello le finestre Novecento sono disponibili in diverse essenze e con finitura laccata o mordenzata, a seconda che si voglia o meno evidenziare la particolare venatura del legno.

Come sfruttare l'Ecobonus per le finestre
Per usufruire degli Ecobonus i pagamenti dovranno essere effettuati con bonifico bancario o postale e il rimborso Irpef avverrà in dieci anni, con rate di pari importo. 
Possono beneficiare dell’agevolazione non solo i proprietari degli immobili, ma anche inquilini, familiari, conviventi del possessore dell’immobile, purché sostengano le spese e le fatture e i bonifici risultino intestati a lui. Si possono detrarre dalle tasse le spese per la fornitura e la messa in opera di una nuova finestre (in sostituzione di quella già esistente) comprensiva di infisso

NAVELLO su Edilportale.com
 

Partecipa alla discussione ( commenti) Utilizza il mio account Facebook Non hai un account Facebook? Clicca qui

x Sondaggi Edilportale
Superbonus e bonus edilizi, come sta andando e cosa prevedi per il futuro? Leggi i risultati