Network
Pubblica i tuoi prodotti
Vai al prossimo articolo
Superbonus e bonus facciate, come è andata finora
MERCATI Superbonus e bonus facciate, come è andata finora
AZIENDE

First Corporation presenta EVOECO ‘VMC con recuperatore di calore entalpico’

di First Corporation

La casa torna a respirare

09/02/2021 - Ogni giorno passiamo più del 90% del nostro tempo in ambienti chiusi, principalmente in casa e in ufficio. Per la nostra salute è fondamentale respirare sempre aria pulita, ricca di ossigeno e priva di tutti quegli inquinanti e allergeni che si accumulano e si concentrano proprio negli ambienti chiusi e scarsamente ventilati.

Studi approfonditi dimostrano che l’aria viziata presente negli ambienti chiusi può risultare fino a 20 volte più inquinata e satura di sostanze nocive rispetto all’aria esterna.
 
Tra gli elementi più dannosi possiamo trovare:

- UMIDITA’ IN ECCESSO: vapore acqueo generato dall’attività umana negli ambienti chiusi, crea fenomeni di condense, muffe e favorisce la proliferazione degli acari della polvere.

- MUFFE: proliferano dove ristagna l’umidità in eccesso e la condensa, rilasciano spore dannose per la salute provocando allergie, causano degrado del materiale murario e sono antiestetiche.

- CO2 o Anidride Carbonica: generata dall’attività umana negli ambienti chiusi, in concentrazioni eccessive provoca mal di testa e difficoltà di concentrazione

- FORMALDEIDE: tra i più diffusi inquinanti di interni viene ampiamente utilizzata nelle produzioni di manufatti, in vernici e collanti, è un composto organico cancerogeno che provoca irritazione alle vie respiratorie, affaticamento, eritema cutaneo.

- RADON: gas molto pericoloso per la salute umana se inalato in quantità significative, accumulandosi all'interno di abitazioni è la seconda causa di tumore al polmone.

- VOC o Composti Organici Volatili: sostanze chimiche sospese nell’aria che creano problemi a carico del sistema nervoso centrale.
 
EVOECO è un sistema evoluto ed ecologico di ricambio automatico dell’aria indoor che, grazie alla presenza di un doppio filtro purificatore, elimina pollini, polveri, aria viziata e altre sostanze inquinanti rinnovando e purificando l’aria in casa, eliminando l’umidità e ostacolando la formazione della muffa.
 
Il sistema entalpico di recupero di calore ad alta efficienza permette di risparmiare sui costi di riscaldamento e raffrescamento, con un consumo elettrico minimo: meno di 3 centesimi al giorno, circa 10 euro all’anno. Con una pressione sonora di soli 18 dB, questo sistema risulta silenzioso ed è dotato anche di una funzione notturna utile nelle camere da letto per non disturbare durante le ore di riposo.
Grazie al design e alla tecnologia “Made in Italy” EVOECO si integra in tutti gli ambienti della tua casa e la posa in opera semplice e veloce non richiede lavori di muratura invasivi: solo due fori passanti sulla muratura e un collegamento elettrico.
 
EVOECO è facile da utilizzare: la funzione free-cooling consente di raffrescare l’interno della casa durante le ore notturne estive e le mezze stagioni senza consumare energia, sempre con aria filtrata e purificata. Il sensore igrometrico integrato analizza costantemente la percentuale di umidità presente nell’aria e regola in automatico il funzionamento del sistema, per mantenere sempre il giusto livello di umidità, evitando la formazione di muffa e condense. Anche la manutenzione è semplice: basta sostituire il filtro in autonomia quando il led di avviso si accende, senza l’intervento di un tecnico specializzato.
 
Con EVOECO l’aria esausta carica di umidità, CO2 e sostanze nocive viene prelevata dall’ambiente interno e fatta confluire nello scambiatore, dove cede solo il proprio calore all’aria in entrata. Lo scambiatore di calore riscalda l’aria proveniente dall’esterno pulita e filtrata, recuperando fino al 91% del calore contenuto nell’aria esausta. L’aria viziata proveniente dagli ambienti chiusi viene espulsa all’esterno.
 
I BENEFICI
L’aria fresca entra dall’esterno e passa nello speciale filtro ad altissimo grado di filtrazione (F7) dove viene purificata da smog, polveri sottili, pollini e inquinanti prima di venire immessa nei locali. Prima di essere immessa negli ambienti, l’aria esterna viene filtrata dal nostro speciale filtro F7, in grado di arrestare polveri sottili come PM10 e PM2,5 pollini ed altri inquinanti dannosi per la salute.
 
First Corporation su Edilportale.com
 

Partecipa alla discussione ( commenti) Utilizza il mio account Facebook Non hai un account Facebook? Clicca qui

x Sondaggi Edilportale
Superbonus e bonus edilizi, come sta andando e cosa prevedi per il futuro? Leggi i risultati