Network
Pubblica i tuoi prodotti
Vai al prossimo articolo
Superbonus, la nuova check-list per ottenere il visto di conformità
RISPARMIO ENERGETICO Superbonus, la nuova check-list per ottenere il visto di conformità
AZIENDE

Stannah premiata dall’UNHCR con il “Welcome working for integration”

di Stannah

Riconosciuta come azienda inclusiva in materia di assunzioni

10/02/2021 – Stannah Montascale, nel 2020, ha ricevuto dall'UNHCR (l'Alto Commissariato delle Nazioni Unite per i Rifugiati) il “Welcome working for integration”. Si tratta di un riconoscimento che questo importante organismo sovranazionale assegna ad enti no profit e aziende che si sono distinte per le loro politiche di inclusione in materia di assunzioni. Oltre a Stannah sono 120 le aziende che quest'anno hanno ottenuto l’attestato tra cui spiccano "major" come Lavazza, IKEA Italia e Barilla, ma anche moltissime PMI. Il segnale è chiaro: l'Italia, anche all'ombra dell'incubo della pandemia, non smette di essere un Paese socialmente responsabile e solidale. 

Ci fa davvero molto piacere ricevere questo riconoscimento dall’Unhcr - commenta l’amministratore delegato di Stannah Montascale Giovanni Messina - del resto Stannah Montascale è da sempre unazienda inclusiva, che favorisce politiche di integrazione e che valorizza la diversità e il merito sia promuovendo politiche di assunzione diversificate (categorie protette e programma rifugiati), sia valorizzando le singole identità senza discriminazione per sesso, razza o religione”.

Stannah Montascale, fondata nel 1995 come divisione italiana della multinazionale dei montascale, ascensori, scale mobili e dispositivi per la mobilità Stannah International (che ha sede a Londra), è la più importante realtà sul territorio italiano nella distribuzione e installazione a privati di poltroncine a montascale, piattaforme, servoscala e miniascensori con oltre 30mila dispositivi installati in 26 anni.

Che cos’è il progetto Welcome Working for refugee Integration
Con questo progetto lUnhcr intende assegnare un riconoscimento alle aziende che in Italia si impegnano per favorire i processi dintegrazione lavorativa dei beneficiari di protezione internazionale.  Attraverso lesposizione del logo, le aziende perseguono, insieme allUNHCR, un duplice obiettivo:– Testimoniare ladesione a un modello di società inclusiva, prevenire e combattere sentimenti di xenofobia e razzismo nei confronti dei richiedenti asilo e dei beneficiari di protezione internazionale; – Assumere una parte di responsabilità nella costruzione di una società più sensibile ai bisogni di chi è stato costretto ad abbandonare il proprio paese a causa di guerre, conflitti e persecuzioni.

Nelledizione 2019, lUNHCR ha premiato con il logo Welcome – Working for Refugee Integration 121 aziende che  si sono contraddistinte per aver favorito linserimento professionale dei rifugiati e per aver sostenuto il loro processo dintegrazione in Italia. In questa terza edizione del premio, lUNHCR ha assegnato inoltre il logo We Welcome a 52 cooperative, onlus, fondazioni, associazioni di categoria, sindacati, servizi per il lavoro ed enti locali che, a vario titolo, si sono impegnati per favorire linclusione nel mercato del lavoro dei richiedenti asilo e beneficiari di protezione internazionale.

STANNAH Montascale su Edilportale.com

 


Partecipa alla discussione ( commenti) Utilizza il mio account Facebook Non hai un account Facebook? Clicca qui