Network
Pubblica i tuoi prodotti
Vai al prossimo articolo
Superbonus in condominio e lavori gestiti da una Esco, come funziona la detrazione
RISPARMIO ENERGETICO Superbonus in condominio e lavori gestiti da una Esco, come funziona la detrazione
PROGETTAZIONE

Progettazione Enti locali, entro il 10 maggio gare per 300 milioni di euro

di Paola Mammarella

Le risorse si sommano ai 300 milioni già assegnati a dicembre per la messa in sicurezza del territorio e l’efficientamento energetico

Vedi Aggiornamento del 23/03/2021
Commenti 7702
Foto: everythingpossible©123RF.com
15/02/2021 – Il Ministero dell’Interno ha assegnato 300 milioni di euro agli Enti locali per la progettazione definitiva ed esecutiva di interventi di messa in sicurezza del territorio a rischio idrogeologico, di messa in sicurezza ed efficientamento energetico delle scuole, degli edifici pubblici e del patrimonio, nonchè per investimenti di messa in sicurezza di strade.
 
Si tratta della seconda tranche delle risorse aggiuntive stanziate dal Decreto “Agosto”, che consente lo scorrimento della graduatoria dei progetti relativi agli interventi considerati idonei, che erano rimasti in attesa dei fondi necessari.
 

Progettazione Enti locali, le risorse stanziate

Per sostenere l’attività di progettazione nei Comuni, la Legge di Bilancio per il 2020 ha stanziato 2,8 miliardi di euro fino al 2034. 
 
A gennaio 2020 sono state definite le modalità che i Comuni hanno utilizzato per la richiesta dei contributi alla progettazione.
 

Il DM 31 agosto 2020 ha ripartito tra i Comuni 85 milioni di euro dell’annualità 2020 e stilato una graduatoria, ritenendo idonei 9350 progetti. Le risorse, però, hanno coperto solo la progettazione di 970 interventi.
 
Per poter scorrere la graduatoria, il Decreto Agosto ha incrementato di 300 milioni l’annualità 2020 e di altri 300 milioni l’annualità 2021. 
 
I primi 300 milioni sono stati assegnati col DM 7 dicembre 2020, consentendo la copertura delle spese di progettazione di 3767 interventi (dalla posizione 971 alla 4737).
 
Con il decreto del 10 febbraio 2021 si coprono le spese di progettazione dalla posizione 4738 alla 9350, esaurendo così la graduatoria.
 

Progettazione Enti locali, gare entro il 10 maggio

Gli Enti locali devono affidare la progettazione entro tre mesi decorrenti dalla data di emanazione del provvedimento di erogazione del contributo.
 
Per gli Enti locali beneficiari dell’ultima tranche, sbloccata con il decreto del 10 febbraio 2021, il termine scade il 10 maggio 2021.

Partecipa alla discussione ( commenti) Utilizza il mio account Facebook Non hai un account Facebook? Clicca qui