Network
Pubblica i tuoi prodotti
Vai al prossimo articolo
Superbonus 110%, come si redige l’APE
RISPARMIO ENERGETICO Superbonus 110%, come si redige l’APE
PROGETTAZIONE

Qualità dell’architettura, contributi dalla Regione Campania

di Rossella Calabrese

485.000 euro per cultura, ricerca, innovazione, archivi, Urban Center e concorsi. Domande entro il 1° aprile 2021

Commenti 2701
Foto: Stazione AV di Afragola ph Hufton+Crow
16/02/2021 - La Regione Campania ha pubblicato sul Bollettino Ufficiale del 15 febbraio scorso il bando per la concessione di contributi per la promozione della qualità dell’architettura. L’Avviso finanzia quattro diverse linee di intervento, per una dotazione complessiva di 485.000 euro.
 
I contributi possono coprire fino al 70% di spesa della proposta e sono così suddivisi:
 
Linea 1 - Promozione della cultura, della ricerca e dell’innovazione dell'architettura moderna e contemporanea in Campania.
Dotazione complessiva pari a € 200.000,00.
Contributo massimo per proposta € 15.000.
 
Linea 2 – Archivi di architettura moderna e contemporanea
Dotazione complessiva pari a € 85.000,00.
Contributi per proposta:
a) fino a 5.000 euro per attività di ricognizione e riorganizzazione di archivi esistenti;
b) fino a 5.000 euro per attività di digitalizzazione dei materiali archiviati;
c) fino a 15.000 per acquisizione di archivi appartenenti a soggetti terzi.
 


Linea 3 – Case dell’architettura – Urban Center
Dotazione complessiva pari a €. 100.000,00
Contributo massimo € 25.000, per l’entrata in funzione di una nuova struttura o per l'implementazione di una struttura già esistente.
 
Linea 4 – Promozione dei concorsi di idee, di progettazione e opera prima
Dotazione complessiva pari a €. 100.000,00.
Contributo per proposta:
a) fino a 10.000,00 euro per Concorso di idee a procedura aperta in unico grado;
b) fino a 20.000,00 euro per Concorso di progettazione a due gradi;
c) fino a 20.000,00 euro per Concorso Opera prima.
 
La domanda di contributo dovrà essere sottoscritta e firmata digitalmente dal rappresentante legale del soggetto proponente, utilizzando i modelli allegati all’Avviso Pubblico, ed inviata via PEC. Il termine per la ricezione delle istanze è fissato al 1° aprile 2021 (45° giorno dalla pubblicazione dell’Avviso sul BURC).
 

Partecipa alla discussione ( commenti) Utilizza il mio account Facebook Non hai un account Facebook? Clicca qui