Network
Pubblica i tuoi prodotti
Vai al prossimo articolo
Superbonus dell’80% per gli alberghi, in arrivo le regole
RISPARMIO ENERGETICO Superbonus dell’80% per gli alberghi, in arrivo le regole
AZIENDE

ERGON® Living T.E. e ERGON® Living T.E. Slim di Celegon: spessori anta ridotti, infinite possibilità

di CELEGON

Le ferramenta Ergon Living T.E. e Ergon Living T.E. Slim possono essere montate su ante con spessore minimo di 30 mm

09/03/2021 - Da sempre Celegon srl progetta soluzioni ancora più efficaci e innovative, in grado di rispondere a tutte le esigenze di progettazione e ai problemi di spazio. La tecnologia rototraslante di Ergon Living si è affermata in tutto il mondo per la sua capacità di ridurre del 50% gli ingombri dell’anta in fase di apertura e chiusura.
 
L’introduzione dei modelli Ergon Living T.E. e Ergon Living T.E. Slim ha esteso la possibilità di utilizzo della tecnologia Ergon® alle porte realizzate con ante non adatte a contenere al proprio interno l’asta di collegamento tra i due braccetti come le ante vetrate, specchiate o in massello. Inoltre l’evoluzione della piastra superiore e del braccetto inferiore, da oggi consente di montare il kit di ferramenta anche su ante con uno spessore minimo di 30 mm, ampliando così le soluzioni di design.
 
I sistemi Ergon Living T.E. e Ergon Living T.E. Slim possono sostenere ante fino a 70 kg e sono disponibili nelle finiture argento e nero. Ad entrambi è possibile applicare l’ammortizzatore Soft Opening che consente, con una leggera spinta, di far traslare l’anta e di aprirla dolcemente senza accompagnarla. Ergon Living T.E. viene proposto con tre tipologie di braccetti: “Small” LFM da 610 a 800 mm, “Base” LFM da 800 a 1100 mm e “Large” LFM da 1100 a 1450 mm; mentre Ergon Living T.E. Slim in due diverse misure: “Small” LFM da 610 a 800 mm e “Base” LFM da 800 a 1100 mm.
 
CELEGON su Edilportale.com
 
CELEGON su ARCHIPRODUCTS

Partecipa alla discussione ( commenti) Utilizza il mio account Facebook Non hai un account Facebook? Clicca qui

x Sondaggi Edilportale
Superbonus e bonus edilizi, come sta andando e cosa prevedi per il futuro? Leggi i risultati