Network
Pubblica i tuoi prodotti
Vai al prossimo articolo
Superbonus, confermati i tempi più lunghi per condomìni, edifici plurifamiliari e case popolari
RISPARMIO ENERGETICO Superbonus, confermati i tempi più lunghi per condomìni, edifici plurifamiliari e case popolari
AZIENDE

Monoblocco Presystem Alpac: la soluzione per la riqualificazione invasiva del foro finestra

di Alpac

Alternativa evoluta al tradizionale controtelaio, è la soluzione ideale per la gestione dei fori finestra nella nuova edilizia e in caso di riqualificazione invasiva

29/03/2021 - Le agevolazioni fiscali introdotte con il Superbonus 110% hanno dato una spinta decisa al tema dell’isolamento dell’involucro, aprendo le porte ad una maggiore sensibilizzazione verso l’adozione di sistemi cappotto e verso la centralità del foro finestra come fulcro prestazionale della facciata. Le riqualificazioni oggi devono essere “invasive” quando necessario e prevedere una vera e propria riprogettazione del sistema finestra, solitamente uno dei punti più critici in termini di dispersione del calore.

Il giunto primario, infatti, è il luogo dell’involucro in cui si manifesta una discontinuità sia dal punto di vista geometrico - essendo caratterizzato da una sezione molto ridotta rispetto agli altri elementi perimetrali – che da quello materico, per la presenza di svariati materiali in uno spazio limitato (elementi vetrati, plastici, metallici, lignei, ecc.). Se il nodo primario non viene progettato e realizzato correttamente, quindi, nel lungo periodo può dar vita a diverse problematiche, come difficoltà nella tenuta o ponti termici.
 
Presystem, l’alternativa evoluta al controtelaio
Per isolare al meglio la giunzione tra muro e serramento, Alpac – realtà leader nel settore – ha studiato Presystem, un monoblocco ad alte prestazioni ideale sia in caso di nuova edilizia che di riqualificazioni invasive dove sia prevista la demolizione e ricostruzione del sistema finestra. Importante elemento di raccordo per l’intera facciata, il monoblocco Alpac è un sistema prefabbricato che predispone l’alloggio dell’infisso integrando l’elemento oscurante.
 
Mettendo in corretta relazione l’involucro murario con il serramento, questa tecnologia assicura la continuità del sistema finestra, trasformandola in una struttura ad alta efficienza in grado di massimizzare la resa termica e acustica dell’edificio. Disponibile per alloggiare oscuranti di diverse tipologie (avvolgibili, scuri e persiane, frangisole e tenda tecnica) e declinabile in numerose varianti a seconda della tipologia di muratura e della posizione del serramento, Presystem viene progettato su misura: Alpac, infatti, fornisce un servizio di consulenza tecnica e architettonica per sviluppare modelli personalizzati in funzione delle specifiche esigenze.
 
Il suo impiego garantisce un ulteriore vantaggio: a differenza dei sistemi tradizionali di preparazione del vano che prevedono più fasi di posa svolte da differenti operatori, Presystem consente di realizzare la finitura completa del foro in un solo intervento, controllando i costi e i tempi in cantiere. In quanto struttura integrata prefabbricata, inoltre, il monoblocco Alpac permette di certificare il dato di prestazione termica già in fase progettuale. A fare la differenza nelle prestazioni di Presystem è anche la scelta di materiali testati di alta qualità: l’accoppiata di materiale isolante resistente oltre che leggero, e fibrocemento consente infatti al monoblocco Alpac di assicurare i più elevati livelli in termini di tenuta meccanica, oltre che termica e acustica.
 
Le soluzioni per la gestione del foro finestra Alpac, inoltre, rispondono ai requisiti CAM e sono conformi ai più importanti protocolli di sostenibilità ambientale LEED-WELL-BREEM.

ALPAC S.r.l. Unipersonale su Edilportale.com
 

Partecipa alla discussione ( commenti) Utilizza il mio account Facebook Non hai un account Facebook? Clicca qui