Network
Pubblica i tuoi prodotti
Vai al prossimo articolo
Superbonus e bonus edilizi, ok alla cessione frazionata per anno
NORMATIVA Superbonus e bonus edilizi, ok alla cessione frazionata per anno
AZIENDE

Aluvetro: nuovo General Manager per il Gruppo Pescini

di ALUVETRO

“Customer centricity”, innovazione a 360°, internazionalizzazione e branding: queste le nuove direttrici di sviluppo per la guida del gruppo in forte crescita

25/05/2021 - Il Gruppo bresciano dà il benvenuto a Davide Bonora, che ha recentemente sostituito al vertice del gruppo Paolo Foroni.
 
Vetraria Pescini, con quasi 50 anni di storia ed esperienza nella trasformazione del vetro piano e una ampia gamma di prodotti che include anche vetrate isolanti ad alte performance, è oggi affiancata da Aluvetro, nata nel 2014 come spin-off di Vetraria e diventata in breve tempo riferimento di settore per i parapetti e balaustre in vetro e alluminio per in- terni ed esterni, caratterizzate da affidabilità, design e semplicità di installazione.
 
Da “piccola” azienda familiare nata nel 1972 per mano di Giuseppe Pescini, fino al primo inserimento commerciale negli Stati Uniti delle balaustre prodotte ed esportate da Aluvetro nel 2019, grazie anche all’ottenimento della prestigiosa certificazione anti-uragano (NOA, Florida).

Con Eddy Pescini, alla guida come CEO, il Gruppo di Orzinuovi (BS) ha visto negli anni una crescita costante sia per la parte di Vetraria che di Aluvetro, guadagnando significative quote di mercato ed importanti referenze su progetti di assoluto rilievo.
 
In particolare, la nascita di Aluvetro è stata una tappa fondamentale per il gruppo, caratterizzato da continua innovazione e sempre pronto ad affrontare a nuove sfide, con prodotti sostenibili e funzionali al cambiamento architettonico in atto delle nostre città.
 
Aluvetro ha raggiunto quindi in brevissimo tempo il ruolo di azienda specializzata nella progettazione e realizzazione di parapetti, ringhiere e balaustre, oltre che nella fase di supporto e consulenza al cliente in qualsiasi fase del business.
 
“A Foroni va la mia gratitudine - dice Eddy Pescini CEO del gruppo - per aver operato facendo crescere giorno dopo giorno le due divisioni, con capacità, dedizione e responsabilità”.
 
Da fine 2020 la guida è passata a Davide Bonora, 53 anni, laureato in Economia e Commercio, MBA presso Bologna Business School, che vanta una consolidata esperienza internazionale nel settore industry ed in particolare in quelle delle costruzioni, avendo ricoperto negli ultimi anni posizioni apicali in importanti gruppi multinazionali come Onduline e Wienerberger.
 
“Davide trova un’azienda con basi solide, un gruppo coeso e giovane (età media 35 anni) e grande desiderio di crescere” – prosegue Eddy Pescini – “ora siamo pronti a nuove sfi- de, ambiziose, internazionali e sostenibili”.
 
Sottolinea Davide Bonora che: “In effetti, al di là dei prodotti e del know-how tecnico, indubbiamente importanti, l’aspetto che più mi ha impressionato del gruppo è la qualità delle persone, principale asset strategico su cui basare qualsiasi strategia di sviluppo, e un clima aziendale positivo, determinato da un imprenditore con valori chiari e condivisi. In generale, trovo che nel Gruppo ci sia già molto valore da scaricare a terra (e da comunicare al mercato) e il potenziale per fare molto di più, grazie anche alla volontà di investire della Proprietà e alla nuova fase di ciclo economico dell’edilizia che finalmente, dopo oltre 10 anni dalla gravissima crisi del 2008, sembra riprendere un trend positivo per almeno qualche anno a venire.
 
A livello strategico sono tante le sfide, molto diverse e stimolanti, da affrontare in Vetraria e Aluvetro, ma il tema di fondo per il Gruppo Pescini è accelerare e diventare eccellenti, essendo già buoni (parafrasando un famoso testo Good to Great di J.Collins).
 
All’interno di questo disegno strategico, direi che le priorità per Vetraria si possano sintetizzare nell’efficientamento delle operations e nella maggior penetrazione commerciale, con focus sul cliente e non sul prodotto. Al contempo, rafforzare le partnership e le alleanze, come si sta già facendo attivamente con Glass Group di cui Vetraria è socio fondatore.
 
Per quanto riguarda Aluvetro è essenziale ampliare l’organizzazione commerciale, che significa sostanzialmente capillarità a livello nazionale e copertura a livello internazionale. Il tutto sostenuto da importanti investimenti sul branding e su R&D. Per noi la strada chiara.”
 
Un progetto già iniziato, per sostenere il quale il Gruppo Pescini è fra le poche aziende che ha continuato ad assumere nuove persone anche in questi mesi difficili di pandemia, strutturando l’organizzazione in modo adeguato per la realizzazione di una strategia che non intende portare valore soltanto agli azionisti ma alla comunità locale in senso più ampio, secondo una moderna visione del ruolo sociale dell’impresa.
 
In questo senso va rimarcato come gli SDG (Sustainable Development Goals) dell’Agenda ONU 2030 (ripresi ampiamente dal Next Generation EU) siano principi base di tutte le scelte aziendali orientate ad un futuro sostenibile.
 
Crescita sostenibile e valorizzazione del patrimonio di competenze e professionalità costruito negli anni: questi gli obiettivi che il gruppo Pescini, sotto la direzione di Davide Bonora, ha ora il compito di raggiungere.
 
ALUVETRO su Edilportale.com
 

Partecipa alla discussione ( commenti) Utilizza il mio account Facebook Non hai un account Facebook? Clicca qui

Imposta la nazione di spedizione

La scelta della nazione consente la corretta visualizzazione dei prezzi e dei costi di spedizione