Network
Pubblica i tuoi prodotti
Vai al prossimo articolo
Superbonus, in condominio proroghe al 31 dicembre 2025 solo per i lavori trainanti
NORMATIVA Superbonus, in condominio proroghe al 31 dicembre 2025 solo per i lavori trainanti
AZIENDE

Isoplam per il Centro Sportivo di Pieve di Soligo (TV)

di Isoplam

Uno schermo luminoso incastonato tra due argini

12/05/2021 - Gli spazi architettonici raggiungono la propria forma più compiuta quando riescono a creare un collegamento compositivo tra immagine e contesto, tra ambiente dato e ambiente costruito. Il Centro Sportivo Polifunzionale di Pieve di Soligo (TV) incarna la perfetta sintesi tra azzardo estetico e fedeltà al luogo di inserimento: curato dallo Studio Cecchetto e Associati, il progetto si ispira alle forme e alle dimensioni dell’antico alveo del fiume Soligo, che oggi scorre a pochi metri, ed è parte integrante di una strategia urbana tesa a riqualificare l’intero tessuto cittadino.
 
Il polo ricreativo appare dall’alto come una figura articolata e sinuosa e si presenta, grazie alla copertura verde che accoglie arbusti e piante di medio fusto, come naturale estensione dei campi coltivati circostanti. Nel fronte rivolto verso il paese, l’edificio sembra invece sorgere all’improvviso: incastonato tra due argini, si mostra all’osservatore come uno schermo luminoso lungo 120 metri che si incunea nel terreno a protezione dei campi da gioco, dei servizi, degli spogliatoi, del bar e dei luoghi di ristoro.
 
L’involucro traslucido, con facciate continue alte 11 metri realizzate in policarbonato semitrasparente, durante le ore diurne riflette il paesaggio limitrofo. Nelle ore serali, invece, lascia trasparire le luci interne e il movimento degli atleti, smaterializzando la massa imponente dell’edificio per trasformarla in un gigantesco schermo luminoso.
 
Per sopportare le sollecitazioni dovute al traffico intenso tipico dei luoghi pubblici, la pavimentazione esterna del centro polifunzionale è stata realizzata con la tecnologia Pavilux Crystalquarz di Isoplam, una superficie in calcestruzzo dall’altissima resistenza – grazie all’aggiunta di quarzo purissimo – e dall’elevata sicurezza antiscivolo e antisdrucciolo.
 
Ideale per marciapiedi, piazzali, rampe esterne e parcheggi, il pavimento in calcestruzzo Pavilux Crystalquarz è dotato di una corazzatura superficiale ad alta resistenza che riduce la penetrazione di olii e grassi – facilitandone la pulizia – e rende la pavimentazione più robusta e durevole rispetto a una normale superficie in calcestruzzo. Pavilux Crystalquarz, inoltre, resiste agli agenti atmosferici, al gelo e disgelo e all’attacco dei sali decongelanti, rivelandosi perfetto sia in ambienti interni che esterni. Una soluzione versatile dal punto di vista applicativo ed estetico, quindi, in grado di svincolare il calcestruzzo dalla tradizionale veste progressista valorizzandone, come in questo caso in cui ripercorre l’antico alveo del fiume Soligo, l’originario legame con la terra, i sassi e la ghiaia.
 
Scheda progetto:
Realizzazione: Centro Sportivo Pieve di Soligo
Località: Pieve di Soligo, TV
Superficie: 14.000 mq ca.
Progettazione: Studio Cecchetto e Associati
Pavimento: Pavilux Crystalquarz di Isoplam
Colore: Cemento
Fotografie: Marco Zanta
 
Isoplam su Edilportale.com
 

Partecipa alla discussione ( commenti) Utilizza il mio account Facebook Non hai un account Facebook? Clicca qui