Network
Pubblica i tuoi prodotti
Vai al prossimo articolo
Progettazione di opere prioritarie, via libera ai 115 milioni di euro per gli enti locali
PROGETTAZIONE Progettazione di opere prioritarie, via libera ai 115 milioni di euro per gli enti locali
NORMATIVA

Bonus mobili, niente sconto in fattura e cessione del credito

di Rossella Calabrese

Stralciato l’emendamento che ampliava la scelta per la fruizione dell’agevolazione sull’acquisto di arredi ed elettrodomestici

Vedi Aggiornamento del 16/06/2021
Commenti 59580
Foto: 123rf.com
06/05/2021 - È durato poco l’inserimento del bonus mobili tra quelli che possono essere fruiti nelle modalità dello sconto in fattura e della cessione del credito.
 
L’emendamento al disegno di legge di conversione del Decreto Sostegni (DL 42/2021), che lo prevedeva, approvato alle Commissioni Bilancio e Finanze del Senato, è stato eliminato dal maxiemendamento interamente sostitutivo del ddl, presentato in Aula oggi pomeriggio e che sarà votato nelle prossime ore.
 
I promotori della modifica normativa avevano proposto di aggiungere all’articolo 121, comma 2 del Decreto Rilancio (DL 34/2020 convertito nella Legge 77/2020) il bonus per l’acquisto di mobili ed elettrodomestici a quelli per i quali lo sconto in fattura e la cessione del credito sono già consentiti, in alternativa alla detrazione Irpef, ovvero: superbonus, ecobonus, bonus ristrutturazione, sismabonus e bonus facciate.
 
Ma la proposta non ha trovato spazio nel maxiemendamento.
 
 

Bonus mobili, cos’è e come funziona

Ricordiamo che il bonus mobili consiste in una detrazione del 50% delle spese sostenute fino al 31 dicembre 2021, per acquistare mobili e gli elettrodomestici da destinare alle abitazioni oggetto di lavori di ristrutturazione o di riduzione del rischio sismico, oppure alle abitazioni acquistate da un’impresa che ha demolito e ricostruito l’immobile, per le quali si è fruito delle rispettive agevolazioni.
 
L’importo massimo di spesa detraibile è fissato a 16.000 euro, IVA compresa, quindi il bonus massimo è pari a 8.000 euro. Il rimborso Irpef si ottiene in 10 rate annuali di pari importo.
 

SCARICA LA GUIDA DI EDILPORTALE AL BONUS MOBILI


Partecipa alla discussione ( commenti) Utilizza il mio account Facebook Non hai un account Facebook? Clicca qui