Network
Pubblica i tuoi prodotti
Vai al prossimo articolo
Superbonus, confermati i tempi più lunghi per condomìni, edifici plurifamiliari e case popolari
RISPARMIO ENERGETICO Superbonus, confermati i tempi più lunghi per condomìni, edifici plurifamiliari e case popolari
AZIENDE

I serramenti Secco Sistemi per una casa immersa nella natura pugliese

di Antonella Fraccalvieri

Una struttura sostenibile in simbiosi con il territorio: a Manduria il nuovo progetto di Luca Zanaroli

09/06/2021 - I serramenti Secco Sistemi sono stati scelti per Casa C, il nuovo progetto a Manduria firmato dall’Arch. Luca Zanaroli nato da uno studio formale e culturale del contesto, delle tecniche costruttive, dei materiali e della composizione di forme. La casa si sviluppa su un terreno occupato in precedenza da un edificio degli Anni 70, ormai in totale degrado, che è stato demolito in favore di un progetto sostenibile, che utilizzasse tecnologie innovative a basso consumo energetico e che fosse rispettoso del contesto.
 
L’obiettivo era quello di creare una struttura in simbiosi con il territorio in cui si inserisce, attraverso la reintepretazione attenta dei canoni tipici dell’architettura locale e la loro ricontestualizzazione in chiave contemporanea. Un percorso, reso esplicito nei suoi aspetti formali e nell’immagine che l’edificio restituisce nei suoi prospetti. L'architettura nasce da un complesso incastro di volumi puri e stereometrici, realizzati con materiali della tradizione, il tufo e l'intonaco di calce, che nella loro integrazione spaziale determinano un insieme organico e dinamico. 
 
Due le anime più evidenti della vila e dell’involucro. Compatto a nord, con volumi di servizio in tufo chiusi e ciechi ispirati al rigore storico della vicina Torre Borraco, e aperto a sud, con volumi vetrati, aperti e quasi trasparenti, che lasciano entrare il cielo e la luce, animando gli ambienti interni.
La casa si sviluppa su due livelli comunicanti tramite una scala interna. Il piano terra è dedicato all'accoglienza e alla socialità, uno spazio di rappresentanza e di condivisione, completamente aperto sul paesaggio. La zona Living, che sfrutta la doppia altezza ricavata all’interno del volume, prosegue senza soluzione di continuità all’esterno, proiettando punti di osservazione e prospettive nel giardino circostante.
 
Paesaggio ed edificio si compenetrano continuamente, con rimandi e riflessi che diluiscono il limite tra natura e artificio. Come al primo piano, la zona più privata della casa destinata ai proprietari. Sulle terrazze è stata inserita una vasca d'acqua, a filo pavimento della camera da letto e a sfioro sul paesaggio, come soluzione estetica e barriera di sicurezza invisibile.
 
Acqua e materiali dialogano in un confronto continuo, tra la matericità dei pavimenti esterni, il candore delle superfici bianche, la trasparenza dei vetri e delle aperture. Come avviene per tutto lo spazio esterno. La natura che circonda l'intera casa è caratterizzata dagli ulivi, coltivati dai proprietari, in cui si inserisce una piscina a cui si accede attraverso un percorso geometrico perfettamente integrato nel verde del giardino, volutamente lasciato naturale per richiamare la campagna circostante.
 

Incorniciare, per proteggere e liberare

I serramenti EBE85 in acciaio corten di Secco Sistemi, sono assoluti protagonisti di un progetto nel quale alla permeabilità dell’involucro è dedicata la massima attenzione. La matericità della finitura grezza incornicia perfettamente le aperture, definendo un perimetro netto e preciso in contrasto virtuoso con l’omogeneità del bianco assoluto delle partizioni murarie. Lo spessore contenuto dei profili permette di lasciare la massima superficie trasparente e quindi il massimo apporto di luce naturale, fondamentale per il comfort degli ambienti interni e per favorire la vista sul paesaggio circostante. Una permeabilità che si rivela a tutti i livelli dell’edificio. Sia a piano terra, sia al primo piano, nella splendida terrazza sulla quale si apre la vasca d’acqua, l’estetica e la funzionalità dei sistemi EBE85 trova la sua piena espressione nella soluzione scorrevole ad angolo. Un sistema che permette di aprire completamente l’involucro della stanza, definendo una continuità assoluta tra interno ed esterno. L’assenza di elementi fissi libera il passaggio e annulla in confini lasciando assoluta libertà di movimento.
 
EBE garantisce funzionalità e prestazioni oltre a consentire di interpretare le diverse esigenze progettuali. Combinando infatti l’ampia scelta delle tipologie di apertura alla completa gamma di accessori, i profili EBE propongono numerose possibili varianti al design del serramento, impreziosite dalla qualità assoluta dei materiali disponibili: acciaio inox, acciaio zincato, acciaio corten e ottone brunito. Con profondità 85mm e possibilità di alloggiare vetri isolanti fino a 68mm, ante e telaio a sormonto all’interno ma complanari all’esterno è un sistema che assicura elevate prestazioni di isolamento e tenuta che durano nel tempo. Performance garantite dalla tecnologia della giunzione a taglio termico, in poliammide e poliuretano che permette a Secco sistemi di sviluppare profili strutturali forti con sezioni contenute.

Secco Sistemi su ARCHIPRODUCTS

Partecipa alla discussione ( commenti) Utilizza il mio account Facebook Non hai un account Facebook? Clicca qui