Network
Pubblica i tuoi prodotti
Vai al prossimo articolo
Superbonus, il Governo conferma la volontà di prorogarlo al 2023
RISTRUTTURAZIONE Superbonus, il Governo conferma la volontà di prorogarlo al 2023
AZIENDE

Migliorare la risposta sismica degli edifici con U-Boot Beton di Daliform

di Daliform Group

Commenti 1569
01/06/2021 - Quando si costruiscono nuovi edifici, è necessario che le strutture progettate siano in grado di resistere alle sollecitazioni sismiche, come prescritto dalle norme antisismiche.

Daliform Group, azienda che si è sempre contraddistinta per la capacità di creare prodotti innovativi ed evoluti per l’edilizia, ha messo a punto delle soluzioni costruttive sismicamente efficienti: inserire degli elementi cavi in PP riciclato, denominati U-Boot Beton®, all'interno delle strutture orizzontali per ottenere un'ottimizzazione della distribuzione delle masse di calcestruzzo, riducendone così la quantità impiegata.
In questo modo si ottiene l’ulteriore vantaggio di risparmiare acciaio per l'armatura: a parità di spessore rispetto ad una soletta monolitica, con U-Boot Beton® si ottiene una diminuzione di peso fino al 40%. Questo dato si ripercuote positivamente su tutto il resto della struttura grazie alla riduzione delle azioni sismiche e gravitazionali.

Il tutto si traduce in maglie strutturali più ampie, assenza di travi emergenti, spazi più flessibili e ambienti meglio adattabili nel tempo.
U-Boot Beton® va a sostituire gli ormai obsoleti e problematici sistemi di alleggerimento tradizionali in polistirolo e laterizio, garantendo performances strutturali superiori, elevati standard qualitativi del solaio e finitura dell’intradosso perfetta ed omogenea, permettendo di soddisfare anche le esigenze architettoniche.

U-Boot Beton® garantisce performances eccellenti anche nel caso di utilizzo per strutture da realizzarsi nelle zone sismiche più impegnative.

DALIFORM GROUP su Edilportale.com
 

Partecipa alla discussione ( commenti) Utilizza il mio account Facebook Non hai un account Facebook? Clicca qui