Network
Pubblica i tuoi prodotti
Vai al prossimo articolo
Dalla Pubblica Amministrazione nuovo concorso per 2.022 tecnici
PROFESSIONE Dalla Pubblica Amministrazione nuovo concorso per 2.022 tecnici
AZIENDE

Le alte prestazioni Isoplam per gli spazi Sidi Sport

di Isoplam

Le soluzioni Isoplam hanno saputo offrire continuità, fluidità e prestazioni tecniche agli spazi interni ed esterni dell’headquarter Sidi Sport

23/07/2021 - Realtà produttiva di riferimento nell’ambito dell’abbigliamento e delle calzature per il ciclismo e il motociclismo, Sidi Sport riflette nella propria sede produttiva un concentrato di funzionalità, tecnologia e sostenibilità tutte italiane. Progettato dallo studio Seiv Group, il complesso architettonico si inserisce in modo armonioso nel paesaggio trevigiano, riprendendo in facciata e nella copertura l’andamento ondulato delle colline circostanti.
 
Caratterizzato da una forte personalità, l’edificio si compone di due corpi di fabbrica in stretta connessione tra loro, uno destinato alla produzione e un altro adibito alle attività direzionali, commerciali ed amministrative. Fin dalle prime fasi progettuali particolare attenzione è stata posta ai collegamenti tra gli spazi, a partire dalla scelta dei materiali per le pavimentazioni: realizzate con Pavilux Macrodur e Italian Terrazzo di Isoplam, le superfici interne ed esterne non solo rispettano le esigenze funzionali richieste dalla destinazione d’uso, ma garantiscono anche performance estetiche durevoli nel tempo, perché perfettamente in grado di resistere al traffico elevato e agli agenti atmosferici.
 
Pavilux Macrodur, performance vincenti
Superficie cementizia studiata appositamente per la progettazione industriale, Pavilux Macrodur di Isoplam combina un’elevata cura stilistica ad alte resistenze meccaniche superficiali, grazie all’elevata concentrazione dell’aggregato siliceo e alla riduzione del rapporto acqua/cemento, dovuta all’applicazione a spolvero.
 
Impiegata all’interno dell’intera area produttiva in color Bosco, in una sorta di continuità cromatica con i colori del paesaggio circostante, la pavimentazione è stata invece utilizzata in color Cemento nelle zone adibite a parcheggio, nei viali e nelle aree pedonali. Per la rampa di accesso esterna è stata inoltre realizzata una particolare finitura a spina di pesce, che ha consentito di implementare ancor più la resa antiscivolo – e dunque l’aderenza degli pneumatici anche in condizioni climatiche difficili –, il deflusso delle acque e la resistenza dell’opera stessa.
 
Entrambe le pavimentazioni, interna ed esterna, sono state dotate di una corazzatura superficiale che, da un lato, riduce la formazione di polvere e la penetrazione di olii e grassi – facilitandone le operazioni di pulizia e manutenzione – e, dall’altro, rende la superficie estremamente resistente agli agenti atmosferici, al gelo e disgelo e all’attacco dei sali decongelanti.
 
Italian Terrazzo, resistenza ecosostenibile
Oltre alle zone realizzate in Pavilux Macrodur, per gli spazi esterni dello stabilimento Sidi Sport è stato impiegato anche Italian Terrazzo di Isoplam, rivisitazione del calcestruzzo architettonico (o sasso lavato) che combina le migliori performance del cemento a componenti ecosostenibili, come sassi di fiume e pietre naturali reperibili in loco, a cui poi viene unita una speciale miscela fibrorinforzata colorata e addittivata.
 
Versatile dal punto di vista applicativo, Italian Terrazzo in pochissimi centimetri di spessore, da 2 a 5 cm, consente di dare forma a pavimentazioni con un’elevata resistenza all’abrasione, quindi perfette per le aree a traffico intenso. La formulazione con speciali fibre, inoltre, ne aumenta la tenuta ai cicli di gelo e disgelo, contrastandone il ritiro e la fessurazione. Infine, con la finitura “sasso a vista”, risulta essere un’ottima pavimentazione antiscivolo, che ben si presta anche a rampe o percorsi con pendenza.

Isoplam su Edilportale.com
 

Partecipa alla discussione ( commenti) Utilizza il mio account Facebook Non hai un account Facebook? Clicca qui

x Sondaggi Edilportale
Superbonus e bonus edilizi, come sta andando e cosa prevedi per il futuro? Leggi i risultati