Network
Pubblica i tuoi prodotti
Vai al prossimo articolo
Superbonus 110%, ecco il modulo unico CILAS
NORMATIVA Superbonus 110%, ecco il modulo unico CILAS
TECNOLOGIE

Pannelli fonoassorbenti, la soluzione per il massimo comfort acustico

Stratocell® Whisper® di Sealed Air è resistente, acusticamente ‘morbido’, leggero, facile da lavorare e installare

Commenti 5673
13/07/2021 - Sono molte le situazioni nelle quali è necessario avere condizioni acustiche ottimali: per ascoltare musica, per consentire alle persone di parlare e sentirsi e per creare un ambiente di lavoro confortevole e produttivo, all’interno o all’esterno.
 
Alle difficoltà si aggiungono spesso ulteriori fattori, come la presenza di acqua, nebbia, umidità, sporcizia, polvere, luce ultravioletta, cloro e sostanze chimiche aggressive.
 
In questi casi, la soluzione può essere rappresentata dai pannelli fonoassorbenti come Stratocell® Whisper® di Sealed Air, una schiuma di polietilene a membrane chiuse che utilizza una struttura a nido d’ape ad alte prestazioni per assorbire il rumore.
 
Questo materiale, resistente e acusticamente ‘morbido’, elimina il problema delle superfici riflettenti dure che contribuiscono al riverbero e all’eco.
 
Stratocell® Whisper® è leggero, facile da lavorare, installare e si mantiene inalterato in ambienti umidi. Le sue performance superiori di riduzione del rumore sono comprovate dall’efficacia ottenuta in alcune applicazioni particolarmente critiche, quali traffico su strada e su rotaia e nei macchinari industriali.
 
Con un peso inferiore a 1,5 chilogrammi per metro quadrato (spessore 50 mm), Stratocell® Whisper® è facile da trasportare e maneggiare; garantisce un uso sostenibile delle materie prime.
 
Stratocell® Whisper® non contiene fibre, ha bassi valori di COV (composti volatili organici) e zero ODP (innocuo per l’ozono). Non provoca irritazione, non è friabile e non si sbriciola. Nel test sulle emissioni di particelle effettuato dalla Danish Society of Indoor Climate (per particelle di piccole dimensioni fino a 0,7 μm) Stratocell® Whisper® ha ottenuto, su un periodo di 15 ore, il risultato medio di 0,02 mg/m2. Un valore che rappresenta solo l’1% del limite massimo consentito per basse emissioni di particelle, che è di 2 mg/m2.
 
Il materiale Stratocell® Whisper® UV è stato testato per oltre 2000 ore in una camera di invecchiamento accelerato QUV. I risultati hanno dimostrato che, a seguito dell’esposizione ai raggi UV, il materiale mostrava un comportamento acustico comparabile a quello non esposto.
 
Stratocell® Whisper® UV è classificato come materiale auto-estinguente secondo la norma DIN 4102 Classe B2.
 
I pannelli in schiuma Stratocell® Whisper® FR sono resistenti al fuoco e sono classificati:
EN 13501 Classe B S1 D0 a 20-30 mm
EN 13501 Classe B S2 D0 a 40-50 mm
DIN 4102 Classe B1
Sono disponibili i test antincendio per i settori ferroviario, mass transportation, nautico e automotive.
 
Stratocell® Whisper® è fonoimpedente, cioè ha una resistenza al flusso d’aria incredibilmente elevata, raggiungendo le seguenti performance: Rw 13,8 per 50 mm di spessore, Rw 16 per 60 mm, Rw 18 per 100 mm. Ciò significa che non solo assorbe il suono, ma contribuisce in modo significativo alla fonoimpedenza, con prestazioni comparabili a quelle che si potrebbero ottenere con un’applicazione a parete.
 
I baffle verticali sono il metodo più economico per ottenere l’assorbimento acustico in uno spazio interno. Stratocell® Whisper® assorbe il suono su entrambi i lati, quindi i baffle consentono di ottimizzare la quantità di materiale e raggiungere il massimo risultato. Nelle strutture di grandi dimensioni sono stati installati ben 16 baffle acustici all’ora.
 

Partecipa alla discussione ( commenti) Utilizza il mio account Facebook Non hai un account Facebook? Clicca qui