Network
Pubblica i tuoi prodotti
Vai al prossimo articolo
Superbonus e bonus facciate, come è andata finora
MERCATI Superbonus e bonus facciate, come è andata finora
AZIENDE

In Paroc si lavora per aumentare la compressione

di Link Industries

31/08/2021 - I cambiamenti climatici sono oggetto di discussioni e provvedimenti da diversi anni, così come la lotta alle emissioni inquinanti, che vede quelle provenienti dal trasporto merci tra i principali imputati. 

Le case costruttrici dei veicoli hanno investito ingenti somme nello sviluppo tecnologico ed oggi sono in grado di offrire sul mercato mezzi che riducono le emissioni inquinanti in maniera rilevante. Un trend che continuerà nei prossimi anni generando ulteriori benefici, consapevoli che la rapidità con la quale verrà rinnovato il parco circolante del trasporto pesante sarà fondamentale per la riduzione in percentuale degli agenti inquinanti.

Benché il trasporto merci abbia un ruolo determinante, si può comunque fare molto nello stesso comparto per aiutare l'ambiente.
In Paroc stanno sviluppando progetti per aumentare, fino al 70%, il tasso di compressione su molti prodotti. Si lavora attivamente per l'ambiente e su una compressione efficace dei prodotti, inquanto prodotti altamente compressi, significa un elevata ottimizzazione del carico di trasporto e dello spazio di stoccaggio a vantaggio di tutta la filiera del bene. 
Inoltre, maggior compressione procura un risparmio dell’imballo, rifiuti e spesso un minor impiego di plastica. In Paroc tutta la plastica utilizzata è riciclabile, ma al fine di ridurre la propria impronta di carbonio e lottare per l'economia circolare, prevedono di ridurre l’uso della plastica del 30% entro il 2030: ed un contributo lo può certamente fornire la compressione dei prodotti.

Lars-Erik Olsson, Product Manager presso Paroc Building Isolation a Skövde, ha recentemente affermato che comprimere i prodotti non è di per sé difficile, ma aumentare la compressione preservando le qualità uniche del materiale Peroc è una sfida che stimola la azienda da tempo.
Per ora il progetto pilota è avviato in Norvegia, ma ci auguriamo che presto si estenda a tutti gli stabilimenti.

LINK industries su Edilportale.com
 

Partecipa alla discussione ( commenti) Utilizza il mio account Facebook Non hai un account Facebook? Clicca qui

x Sondaggi Edilportale
Superbonus e bonus edilizi, come sta andando e cosa prevedi per il futuro? Leggi i risultati