Network
Pubblica i tuoi prodotti
Vai al prossimo articolo
Bonus edilizi, il trasferimento dei crediti nel consolidato fiscale non è una cessione
NORMATIVA Bonus edilizi, il trasferimento dei crediti nel consolidato fiscale non è una cessione
LAVORI PUBBLICI

Abusi edilizi, nuovo bando per la demolizione

di Paola Mammarella

Contributi ai Comuni per abbattimento, spese tecniche e amministrative e smaltimento rifiuti. Domande dal 13 settembre al 13 ottobre

Vedi Aggiornamento del 03/05/2022
Foto: Konstantin Semenov ©123RF.com
25/08/2021 - Nuovo colpo per le costruzioni abusive. Il Ministero delle Infrastrutture ha pubblicato il terzo bando per la demolizione degli edifici realizzati in modo illegittimo.
 
L’iniziativa segue quelle di settembre 2020 e maggio 2021 ed è finanziata con le risorse del Fondo Demolizioni, istituito con la Legge di Bilancio per il 2018 (L.205/2017).
 

Demolizione abusi edilizi, il bando

I Comuni interessati possono presentare domanda di accesso al Fondo Demolizioni dalle ore 12.00 del 13 settembre 2021 fino alle ore 12.00 del 13 ottobre 2021.


L’istanza potrà essere presentata compilando il modulo online, che sarà disponibile alla pagina https://fondodemolizioni.mit.gov.it.
 
Possono presentare domanda anche i Comuni che hanno partecipato ai precedenti bandi o che risultino vincitori degli stessi, a condizione che l’istanza riguardi nuovi interventi.
 

Demolizione abusi edilizi, i criteri per la selezione

Per la formazione della graduatoria finale saranno utilizzati i criteri indicati nel DM 23 giugno 2020: che ci sia una demolizione per Regione, la volumetria e la data di consegna della PEC.
 
In caso di insufficienza dei fondi, l’ordine cronologico è rilevante per l’ammissione al finanziamento.
 


Fondo opere abusive, come funziona il contributo

I contributi coprono il 50% del costo degli interventi di rimozione o demolizione delle opere abusive, per le quali è stato adottato un provvedimento definitivo di rimozione o di demolizione non eseguito nei termini stabiliti. Nel finanziamento sono incluse le spese tecniche e amministrative, nonché quelle connesse alla rimozione, trasferimento e smaltimento dei rifiuti derivanti dalle demolizioni. Il restante 50% è invece a carico del bilancio comunale .
 

Partecipa alla discussione ( commenti) Utilizza il mio account Facebook Non hai un account Facebook? Clicca qui
Imposta la nazione di spedizione

La scelta della nazione consente la corretta visualizzazione dei prezzi e dei costi di spedizione