Network
Pubblica i tuoi prodotti
Vai al prossimo articolo
Alberghi, Hospitality Forum: in Italia previsto un fatturato di 3,1 miliardi di euro
MERCATI Alberghi, Hospitality Forum: in Italia previsto un fatturato di 3,1 miliardi di euro
LAVORI PUBBLICI

Scuole, in arrivo fondi per l’adattamento degli spazi

di Rossella Calabrese

Risorse per lavori interni ed esterni utili a garantire lo svolgimento delle lezioni in sicurezza

Vedi Aggiornamento del 30/11/2021
Foto: ANdreas Schindl © 123RF.com
25/08/2021 - In vista della riapertura delle scuole, i dirigenti scolastici avranno a disposizione nuove risorse per adattare gli spazi interni ed esterni degli istituti e garantire così lo svolgimento delle lezioni in sicurezza.
 
Lo prevede il decreto con il quale il Ministero dell’Istruzione, d’intesa con il Ministero dell’Economia e delle Finanze, ha ripartito tra le scuole i 350 milioni di euro stanziati dal Decreto Sostegni Bis (DL 73/2021 convertito nella Legge 106/2021) per garantire l’avvio in sicurezza dell’anno 2021/2022.
 
I fondi sono destinati, nel dettaglio, all’acquisto di dispositivi di protezione e di materiale per l’igiene, ad interventi a favore della didattica per gli studenti con disabilità, al potenziamento degli strumenti digitali e, come detto, per l’adattamento degli spazi interni ed esterni e delle loro dotazioni allo svolgimento dell’attività didattica in condizioni di sicurezza.
 


Sono compresi interventi di piccola manutenzione, di pulizia straordinaria e sanificazione, nonché interventi di realizzazione, adeguamento e manutenzione dei laboratori didattici, delle palestre, di ambienti didattici innovativi, di sistemi di sorveglianza e dell’infrastruttura informatica.
 
I dirigenti scolastici potranno utilizzare le risorse anche per l’acquisto di servizi professionali, di formazione e di assistenza tecnica per la sicurezza sui luoghi di lavoro, per l’assistenza medico-sanitaria e psicologica e per l’acquisto di strumenti per l’aerazione e di quanto ritenuto utile per migliorare le condizioni di sicurezza all’interno degli Istituti.
 
Con il decreto viene resa nota la somma a disposizione di ciascuna scuola.
 
L’assegnazione dei fondi avverrà nei prossimi giorni insieme all’invio di una apposita nota che il Ministero dell’Istruzione fornirà alle scuole con le istruzioni operative per l’utilizzo delle risorse.
 

Partecipa alla discussione ( commenti) Utilizza il mio account Facebook Non hai un account Facebook? Clicca qui
Imposta la nazione di spedizione

La scelta della nazione consente la corretta visualizzazione dei prezzi e dei costi di spedizione