Network
Pubblica i tuoi prodotti
Vai al prossimo articolo
Superbonus e bonus facciate, come è andata finora
MERCATI Superbonus e bonus facciate, come è andata finora
AZIENDE

Airzone lancia il nuovo plenum Easyzone IAQ

di Airzone

La soluzione offre purificazione dell’aria, connettività ed efficienza energetica per impianti residenziali e terziari

20/09/2021 - Airzone, l'azienda leader nello sviluppo di sistemi di controllo della climatizzazione, ha lanciato il nuovo plenum Easyzone IAQ, una soluzione per installazioni residenziali e terziarie che risponde al concetto di all-in-one: migliora la qualità dell'aria, fornisce un controllo vocale e mobile, aumenta il comfort e riduce il consumo energetico grazie alla suddivisione in zone degli impianti di condizionamento e riscaldamento.
 
Easyzone IAQ riduce di quasi la metà il tempo in cui le particelle nocive come funghi, virus e batteri rimangono nell'aria. Lo fa attraverso la ionizzazione, una delle tecnologie di purificazione dell'aria più sicure per le persone, secondo i risultati degli studi condotti dall'azienda.
 
Easyzone IAQ utilizza il flusso d'aria nelle installazioni canalizzate per distribuire ioni negativi in tutta la stanza. Questi ioni fanno scomparire le particelle nocive dall'ambiente il 46% prima di quanto farebbero naturalmente, riducendo la probabilità che entrino nelle nostre vie respiratorie e prevenendo le malattie respiratorie.
 
Inoltre, lo strumento Plug&Play, che facilita il processo di installazione ed evita configurazioni complesse, si nasconde nel controsoffitto, superando i limiti delle apparecchiature convenzionali di purificazione dell'aria, che generano rumore e occupano spazio.
 
La nuova soluzione di Airzone si distingue anche per la sua connettività. Il plenum Easyzone IAQ permette il controllo del clima tramite telefono cellulare, utilizzando l'applicazione Airzone Cloud, e si integra con le principali tecnologie di controllo vocale sul mercato, come Amazon Alexa e Google Assistant.
 
La zonificazione, un'altra delle caratteristiche di Easzyone IAQ, permette di climatizzare per stanze, spegnere le apparecchiature nelle zone non occupate e adattare la potenza delle macchine alle reali necessità delle installazioni. Questo si traduce in un risparmio energetico fino al 64%, che significa bollette elettriche più basse e una riduzione delle emissioni di CO2 dal consumo di aria condizionata. Tanto che ogni sistema Airzone installato risparmia circa 2,64 tonnellate di CO2, l'equivalente dell'energia consumata da 44 alberi piantati.
 
Un'altra delle ragioni principali della suddivisione in zone è anche l'aumento del comfort che genera, poiché permette a ogni utente di scegliere la temperatura giusta in qualsiasi momento.

Il plenum Easyzone IAQ diventa così uno strumento versatile che permette agli installatori di climatizzazione di agire su quattro variabili che influenzano il benessere degli spazi interni: qualità dell'aria, connettività, risparmio energetico e comfort.

Airzone Italia su Edilportale.com
 

Partecipa alla discussione ( commenti) Utilizza il mio account Facebook Non hai un account Facebook? Clicca qui

x Sondaggi Edilportale
Superbonus e bonus edilizi, come sta andando e cosa prevedi per il futuro? Leggi i risultati