Add Impression
Network
Pubblica i tuoi prodotti
Vai al prossimo articolo
Superbonus in condominio, la deadline per le CILAS potrebbe slittare al 31 dicembre
NORMATIVA Superbonus in condominio, la deadline per le CILAS potrebbe slittare al 31 dicembre

Viaggio in Piemonte: proprietà e applicazioni della Pietra di Luserna

21/09/2021 - Se c’è un elemento senza tempo in grado di resistere a quasi qualsiasi sollecitazione e adatto a pressoché ogni situazione, si tratta senza dubbio della pietra. Ma di pietra ne esistono infinte tipologie e tra queste una che sicuramente attrae l’attenzione di interior designer e architetti è la Pietra di Luserna.
 
Indicata per applicazioni in interni e esterni, da copertura per le pareti a lastricato per vialetto o zona piscina, la Pietra di Luserna porta con sé la storia e la tradizione di una precisa località italiana piemontese, quella a ridosso delle Prealpi Cozie, dove sorgono i centri di Luserna San Giovanni, Rorà, Barge e Bagnolo Piemonte. Qui, da tantissimi anni (le fonti storiche partono dal XVII secolo), la Pietra di Luserna viene estratta e lavorata da artigiani esperti e di lungo corso, capaci di unire la tradizione alle più moderne tecniche di lavorazione della pietra.
 
Il risultato è affascinante quanto vario: le caratteristiche estetiche della Pietra di Luserna, infatti, variano in base a diversi fattori, tra cui la composizione chimica e le tecniche di lavorazione applicate. Scegliendo di lavorare una lastra nei toni del grigio/blu con interventi di spazzolatura si otterrà un risultato finale completamente diverso da ciò che si potrebbe ottenere intervenendo su pietra doré (con pagliuzze dorate) con una lavorazione di fiammatura.
 
Dal punto di vista edilizio, tutto ciò si traduce in un ampio ventaglio di scelta in grado di accontentare anche gli architetti e i clienti più esigenti potendo puntare su una selezione di colori e effetti estetici adatti a qualsiasi situazione.
 
Ma la Pietra di Luserna non è solo estetica! Le sue caratteristiche fisiche costitutive la rendono una perfetta candidata anche per usi in cui le sollecitazioni sono numerose e intense: basti pensare che la Pietra di Luserna si presta benissimo sia come pavimentazione, sia come copertura di tetti sottoforma di lose. Le intemperie così come l’invecchiamento non sono in grado di scalfire la naturale bellezza di questa pietra che, anzi, acquisisce sempre più un aspetto caratteristico e affascinante col passare del tempo.
 
Tra gli esempi più celebri delle sue applicazioni, impossibile non nominare la Mole Antonelliana: l’architetto Alessandro Antonelli ha specificatamente voluto impiegare la Pietra di Luserna per la copertura a lose. Tra i mattoni furono, inoltre, inserite lastre di Pietra di Luserna per dare ancora più solidità e resistenza all’intera struttura che, all’epoca, divenne famosa per essere la più alta struttura in muratura del mondo. Infine, la Pietra di Luserna è anche internazionale: numerosi sono i progetti realizzati con questa pietra tutta italiana in Paesi come Thailandia, Stati Uniti, Canada, Giappone e Australia.
 
La qualità della pietra estratta e la professionalità delle lavorazioni su di essa eseguite sono dei punti cardine per ottenere il massimo da questo materiale edile: la ditta Riccardo Vottero snc ha alle spalle una lunga storia che si lega a doppio filo con l’estrazione e la lavorazione della Pietra di Luserna che si traduce in un prodotto di altissimo profilo, tra i più desiderati dai professionisti.
 

Partecipa alla discussione ( commenti) Utilizza il mio account Facebook Non hai un account Facebook? Clicca qui
Sondaggi Edilportale
Energia, edilizia, impianti, progetto: la Renovation Wave è il futuro?
Partecipa
Imposta la nazione di spedizione

La scelta della nazione consente la corretta visualizzazione dei prezzi e dei costi di spedizione