Network
Pubblica i tuoi prodotti
Vai al prossimo articolo
Equo compenso dei professionisti, via libera della Camera
PROFESSIONE Equo compenso dei professionisti, via libera della Camera
AZIENDE

Isoplam: il Giardino delle Arti a Maratea rivive all’insegna del dialogo con il territorio

di Isoplam

08/10/2021 - Il Giardino delle Arti si apre come una quinta teatrale a picco sul mare di Maratea: un tempo era la terrazza esterna dello storico Convento dei Cappuccini, oggi divenuto la sede della Soprintendenza Archeologia, Belle Arti e Paesaggio della Basilicata.

Il progetto di restauro, voluto dall’architetto Francesco Canestrini, Soprintendente SABAP Basilicata, ha permesso di riqualificare l’originaria area asfaltata trasformandola in un intreccio tra artificio e paesaggio naturale: entità ben distinte, ma allo stesso tempo capaci di esaltarsi e completarsi a vicenda.
 
La bellezza della terrazza nasce proprio dalla sinergia degli elementi: laddove gli stilemi della natura e le tonalità mediterranee si intrecciano ad evocazioni parigine – grazie ai colorati arabeschi in perfetto stile “parterre de broderie” – è stato impiegato Italian Terrazzo di Isoplam, pavimento per esterni che reinterpreta il calcestruzzo architettonico combinando le migliori performance del cemento all’attenzione per l’ambiente e per il territorio.
 
Sostenibilità, versatilità e alto potenziale decorativo per l’outdoor
 
In pochissimi cm di spessore, Italian Terrazzo abbina la resistenza, la durabilità e la funzionalità del calcestruzzo a componenti ecosostenibili come graniglia di marmi pregiati, sassi di fiume o pietre naturali, reperibili anche direttamente in loco. Ciò favorisce, da un lato, una riduzione di tempi e costi e permette, dall’altro, di dare forma ad una pavimentazione capace di farsi reale interprete del luogo in cui si trova.
 
La soluzione firmata Isoplam consente di scegliere liberamente le tonalità, gli abbinamenti e i tipi di graniglia, dando vita non solo a superfici uniformi di grande effetto, ma anche a disegni, geometrie, giochi di colore e accostamenti materici. Il tutto garantendo un’elevata resistenza all’abrasione, grazie alla speciale miscela fibrorinforzata colorata e additivata che viene aggiunta alla composizione.
 
Proprio l’incredibile versatilità e la possibilità di personalizzazione di Italian Terrazzo sono state la chiave per dare una forte connotazione mediterranea alle forme e alle tonalità che caratterizzano i pavimenti del Giardino delle Arti. Su uno sfondo dalle tonalità particolarmente calde e vibranti a base di ghiaino color giallo ocra, si staglia infatti il blu profondo del mare di Maratea, ripreso nelle decorazioni – simili a onde – realizzate miscelando la resina Epoxy Drain di Isoplam con della graniglia blu oltremare.

Isoplam su Edilportale.com
 

Partecipa alla discussione ( commenti) Utilizza il mio account Facebook Non hai un account Facebook? Clicca qui

x Sondaggi Edilportale
Superbonus e bonus edilizi, come sta andando e cosa prevedi per il futuro? Partecipa