Network
Pubblica i tuoi prodotti
Vai al prossimo articolo
Equo compenso dei professionisti, via libera della Camera
PROFESSIONE Equo compenso dei professionisti, via libera della Camera
AZIENDE

Schneider Electric presenta Exiway Light Activa-link: l’illuminazione di emergenza è a portata di APP

di Schneider Electric

01/10/2021 - La gamma per l’illuminazione di emergenza Exiway Light di Schneider Electric si arricchisce di un innovativo modello: Exiway Light Activa-link, apparecchi con autodiagnosi locale (test automatici) dotati di connettività in radiofrequenza.   Grazie a questa caratteristica, è possibile monitorare da remoto lo stato dell’impianto tramite l’APP gratuita EcoStruxure Facility Expert Small Business – dedicata alla gestione dei sistemi di edificio, in particolare per le realtà del piccolo terziaro commerciale e dei servizi.

Come funziona -  Gli apparecchi installati comunicano tra loro in radiofrequenza creando una rete “mesh” in cui ogni elemento funziona come ripetitore, garantendo una propagazione robusta del segnale.  I dati rilevati sono riversati tramite un concentratore  (PowerTag Link C+) verso un server sicuro di Schneider Electric su cloud e resi disponibili nell’App EcoStruxure Facility Expert Small Business.
 
Collaborazione ed efficienza - Non soltanto i proprietari, ma anche i loro installatori e manutentori di fiducia possono monitorare da remoto lo stato degli apparecchi, ricevere notifiche in tempo reale per avere sempre tutto sotto controllo, disporre di informazioni per intervenire in modo più tempestivo e recarsi sul posto solo quando effettivamente necessario.
 
Conformità normativa più semplice - Con Exiway Light Activa-link si semplifica anche l’attività di verifica prevista dalle normative. I report generati tramite l’APP infatti consentono di essere in regola con le direttive vigenti: tengono traccia delle verifiche periodiche e possono essere allegati al registro dei controlli periodici.
 
Tutti questi vantaggi si aggiungono alle caratteristiche distintive della gamma Exiway Light, composta da prodotti versatili in termini di autonomia e funzionamenti e in grado di integrare nel medesimo apparecchio funzioni di illuminazione e segnalazione, potendo anche scegliere tra vari design e modalità di installazione.
 
Con tre soli modelli, in tre taglie di luce da 50 a 500 lumen, è possibile soddisfare 15 diverse esigenze di prestazioni. L’aggiunta di un semplice jumper sul circuito permette di selezionare 4 autonomie differenti – 1/1,5/2/3h –  e allo stesso modo è possibile selezionare la modalità di funzionamento come sola emergenza (SE) o sempre acceso (SA).

I prodotti sono disponibili in versione IP42 o IP65 mantenendo un design unico, essenziale e pulito (dimensioni 229x31x112mm) in un corpo compatto che riduce al minimo l’impatto estetico all’interno dell’ambiente.

L’installazione classica avviene a parete ma ora grazie alle due nuove staffe è possibile montare Exiway Light a soffitto o a bandiera con una facilità massima perché ogni aspetto è stato curato per offrire semplicità.

Un kit composto da un diffusore che ottimizza la distribuzione della luce e un set di pittogrammi componibili a seconda delle esigenze permette di integrare la funzionalità di segnalazione; il pittogramma è posizionato nella parte interna dello schermo, con un risultato estetico migliore rispetto ai tradizionali adesivi e garantendo la conformità alla norma UNI EN 1830 (distanza visibilità del segnale 20 metri).

La gamma è anche “green”: infatti ha l’etichetta Green Premium che identifica i prodotti Schneider Electric conformi agli standard ROhS e REACh e con caratteristiche che superano ampiamente i requisiti normativi in termini di efficienza, utilizzano materiali sostenibili a fine vita/riciclati e batterie LiFEPO4.
 
Schneider Electric su Edilportale.com
 

Partecipa alla discussione ( commenti) Utilizza il mio account Facebook Non hai un account Facebook? Clicca qui

x Sondaggi Edilportale
Superbonus e bonus edilizi, come sta andando e cosa prevedi per il futuro? Partecipa