Network
Pubblica i tuoi prodotti
Vai al prossimo articolo
Bonus barriere architettoniche 75%, ecco come ottenerlo
NORMATIVA Bonus barriere architettoniche 75%, ecco come ottenerlo
AZIENDE

Fimer racconta, Innovation in Action

di FIMER

09/11/2021 - FIMER racconta la sua attività in Italia e nel mondo. 

5 INVERTER FIMER AL SERVIZIO DEL NUOVO PARCO SOLARE DI LÁCTEOS LA ESMERALDA IN COLOMBIA
FIMER in partnership con ESSI – COPOWER ha contribuito allo sviluppo dell’impianto solare a terra di Lácteos la Esmeralda, azienda leader nel Paese per la produzione di prodotti caseari. L’installazione del parco solare a terra ESSI – COPOWER composto da 1440 pannelli e dalla potenza di 669kWp ha potuto così permettere a Lácteos la Esmeralda di ridurre i costi energetici fissi e aumentare le proprie capacità di autoconsumo. In precedenza, infatti, l’impianto produttivo dell’azienda registrava un consumo medio di energia tra i 220 e i 260 mila kWh al mese, con costi dunque consistenti per l‘impresa. Grazie al nuovo impianto, installato nel dicembre 2020, l’azienda ha ridotto il proprio consumo di energia di circa 90kWh al mese, riportando un risparmio dunque del 36% in bolletta. 

FIMER E DOLOMITI ENERGIA INSIEME IN TRENTINO PER STRUTTURE ALBERGHIERE PIÙ SOSTENIBILI
È Vital Hotel Flora di Comano Terme la prima attività ricettiva a impiegare la nuova gamma di inverter solari PVS-10/33-TL di FIMER. Per l’hotel, si tratta di un passo concreto verso un’offerta turistica sempre più sostenibile. Vital Hotel Flora di Comano Terme è la prima struttura ricettiva in Italia a installare due PVS-33-TL di FIMER grazie al supporto di Dolomiti Energia, società commerciale del Gruppo Dolomiti Energia, azienda multi-utility leader nella fornitura e nella gestione di prodotti e servizi energetici sul territorio nazionale. Il nuovo impianto, della potenza di 64,68 kWp garantirà una produzione annuale stimata in 75.000 kWh di energia pulita e dunque un impatto concreto e positivo per l’ambiente circostante, riducendo le emissioni di CO2 in atmosfera di 48 tonnellate/anno. and industrial applications – the PVS-10/33-TL - which were launched in early 2021. 

IL PRIMO E PIÙ VASTO IMPIANTO SOLARE IBRIDO IN TURCHIA
FIMER annuncia la partnership con la società di investimenti in energia Cengiz Enerji per la costruzione del primo impianto solare ibrido in Turchia. L’impianto di energia solare ibrida avrà una potenza di 80MW e garantirà 131,2 GWh di energia pulita all’anno alla rete elettrica del Paese. Il progetto è il primo e il più vasto nel suo genere in Turchia e sarà localizzato nei pressi dell’impianto idroelettrico da 500MW Aşağı Kaleköy. È, inoltre, parte di un piano nazionale di sviluppo delle energie rinnovabili che coinvolge l’intero Paese anatolico. Considerata la dimensione multi-megawatt del progetto, 16 inverter centralizzati PVS980-58 5MVA di FIMER sono stati selezionati in quanto sono progettati appositamente per grandi impianti solari che richiedono affidabilità ed elevata efficienza totale. Inoltre, saranno supportati da scambiatori di calore termo-sifonici bifase autonomi di produzione FIMER, interamente passivi e capaci di fornire alte performance mantenendo al contempo una bassa caduta di pressione e garantendo un’efficienza equivalente al raffreddamento liquido e allo stesso tempo la semplicità data dal raffreddamento ad aria. L’inverter PVS980-58 5MVA è anche straordinariamente resistente ed è dotato di un’estesa protezione elettrica e meccanica finalizzata a garantire una lunga e affidabile prestazione d'opera di almeno 25 anni. 

IL PROGETTO DI TRANSIZIONE DI CISC IN GIORDANIA.
FIMER, società tra le più importanti al mondo in termini di sviluppo, produzione e vendita di soluzioni per energia, rafforza ulteriormente il proprio presidio in tutti e cinque i continenti per “una nuova era dell’energia”. In Giordania, Consolidated Sulpho-Chemical Industries Co (CISC), una delle più grandi aziende del Medio Oriente, ha impiegato tecnologia FIMER nel suo impianto solare a terra, aumentandone la capacità di produzione di energia rinnovabile. Sono 19 gli inverter di stringa trifase PVS-50-TL di FIMER impiegati nel progetto di ampliamento dell’impianto fotovoltaico da 2,4 MW di Consolidated Sulpho-Chemical Industries Co (CISC), situato a Mafraq, in Giordania.  Commissionato nel 2018, la struttura è già in grado di produrre 4.300 MWh di energia pulita, consentendo all’azienda un risparmio di 380.000 dinari giordani (JD) l’anno che corrispondono a più di 460.000 euro. Il progetto di ampliamento, condotto in collaborazione con l’EPC The Contractor for Energy LLC, prevede l’aggiunta di 1 MW di potenza ulteriore, permettendo dunque a CISC di ottenere l'80% del suo consumo totale alimentato da energia rinnovabile pulita, beneficiando allo stesso tempo di emissioni di carbonio inferiori e di ulteriori risparmi sui costi. 

5 INVERTER FIMER AL SERVIZIO DEL NUOVO PARCO SOLARE DI LÁCTEOS LA ESMERALDA IN COLOMBIA
www.fimer.com/it/fimer-racconta-5-inverter-fimer-al-servizio-del-nuovo-parco-solare-di-lacteos-la-esmeralda-colombia

FIMER E DOLOMITI ENERGIA INSIEME IN TRENTINO PER STRUTTURE ALBERGHIERE PIÙ SOSTENIBILI
www.fimer.com/it/fimer-e-dolomiti-energia-insieme-trentino-strutture-alberghiere-piu-sostenibili

IL PRIMO E PIÙ VASTO IMPIANTO SOLARE IBRIDO IN TURCHIA
www.fimer.com/it/fimer-racconta-il-primo-e-piu-vasto-impianto-solare-ibrido-turchia

IL PROGETTO DI TRANSIZIONE DI CISC IN GIORDANIA
www.fimer.com/it/fimer-racconta-il-progetto-di-transizione-di-cisc-giordania

Fimer su Edilportale.com
 

Partecipa alla discussione ( commenti) Utilizza il mio account Facebook Non hai un account Facebook? Clicca qui

Imposta la nazione di spedizione

La scelta della nazione consente la corretta visualizzazione dei prezzi e dei costi di spedizione