Network
Pubblica i tuoi prodotti
Vai al prossimo articolo
Crediti cedibili una sola volta, RPT chiede al Governo di fare un passo indietro
NORMATIVA Crediti cedibili una sola volta, RPT chiede al Governo di fare un passo indietro
AZIENDE

Adeguamento antisismico firmato Ruregold per il Municipio di Partanna

di Ruregold

16/12/2021 - Gli edifici in muratura, anche quando in buone condizioni manutentive, evidenziano una serie di vulnerabilità che li rendono esposti e vulnerabili alle sollecitazioni sismiche. Ciò rende spesso necessario intervenire al fine di adeguarne il comportamento a tali sforzi. A tale fine è fondamentale intervenire con soluzioni sufficientemente flessibili per adeguarsi alle caratteristiche proprie degli edifici garantendo al tempo stesso un efficace presidio contro le azioni sismiche. Cò è avvenuto per l’intervento di rinforzo delle murature dell’edificio in cui hanno sede gli uffici del Comune di Partanna, in provincia di Trapani, che ha visto protagoniste le soluzioni Ruregold a base di materiali compositi FRCM.
 
Il Municipio di Partanna si configura come edificio di tre piani fuori terra. Per l’adeguamento antisismico della struttura l’impresa affidataria dei lavori, la Torsten Costruzioni di Bronte (CT), di concerto con il progettista e la Direzione Lavori, ha scelto una collaudata soluzione composta da PBO-Mesh 22-22, rete bidirezionale da 44 g/m2 per 100 cm di altezza in fibra di PBO, distribuiti in modo equivalente in trama e ordito, e MX-PBO Muratura, matrice inorganica fibrata a base cementizia ideale per consentire l'ottimale trasferimento delle tensioni dall'elemento strutturale alla rete.

Il sistema si è completato con PBO-Joint connettore a fiocco in fibra di PBO specificamente sviluppato per l’impiego nei sistemi FRCM Ruregold. Insieme alla matrice inorganica MX- Joint, PBO-Joint è un sistema di connessione per il collegamento delle strutture esistenti in muratura con i sistemi di rinforzo strutturale FRCM in PBO. Il connettore a fiocco viene realizzato in opera mediante l’impiego di un fascio di filati/trefoli paralleli e continui, raccolti all’interno di una rete elastica tubolare realizzata con fili di poliestere, poliammide e lattice, estensibile sia longitudinalmente che trasversalmente e rimovibile. Questo fascio diventa rigido solo a seguito dell’impregnazione con l’apposita matrice inorganica MX-Joint, e inserito all’interno del foro opportunamente realizzato, nell’elemento strutturale in muratura incrementa la capacità di adesione del sistema di rinforzo FRCM in PBO con il supporto esistente.
 
Il sistema FRCM Ruregold descritto, grazie alla buona grammatura della rete in PBO e alla matrice inorganica ad alte prestazioni, è idoneo per applicazioni in cui risulti necessario incrementare la capacità resistente di elementi strutturali soggetti a taglio e pressoflessione per azioni nel piano e fuori piano e aumentare la duttilità di strutture murarie, offrendo un’elevata affidabilità, grazie al comportamento post-fessurativo in condizioni di distacco, e capacità di dissipazione dell’energia.
Questa soluzione, che evidenzia una resistenza ottimale anche alle temperature elevate e ai cicli di gelo e disgelo, offre parallelamente importanti vantaggi anche in fase esecutiva, grazie alla notevole capacità adesiva della malta inorganica al supporto e alla sua compatibilità chimico - fisica con la muratura, che ne rendono la posa semplice e affidabile, anche su supporti umidi.
 
Nel cantiere di Partanna l’impiego di questo pacchetto tecnologico ha, da un lato, consentito di ripristinare l’integrità delle murature, dall’altro, ha permesso di allineare le performance antisismiche dell’edificio ai più attuali standard senza necessità di modificarne l’impostazione strutturale originale.

Partecipa alla discussione ( commenti) Utilizza il mio account Facebook Non hai un account Facebook? Clicca qui

Imposta la nazione di spedizione

La scelta della nazione consente la corretta visualizzazione dei prezzi e dei costi di spedizione