Network
Pubblica i tuoi prodotti
Vai al prossimo articolo
Superbonus e bonus edilizi, i crediti saranno cedibili una sola volta
NORMATIVA Superbonus e bonus edilizi, i crediti saranno cedibili una sola volta
NORMATIVA

Superbonus 110%, ne fruisce anche il comodatario

di Rossella Calabrese

L’Agenzia delle Entrate conferma il diritto alla detrazione e ricorda requisiti e condizioni

Vedi Aggiornamento del 11/01/2022
Foto: Jakub Krechowicz © 123rf.com
10/12/2021 - “Posso richiedere il Superbonus 110% in qualità di comodatario di un immobile?”. È la domanda posta da un contribuente all’Agenzia delle Entrate.
 
La risposta dell’Agenzia è affermativa perché, in presenza dei requisiti richiesti dalla legge per usufruire del Superbonus, può usufruire dell’agevolazione anche chi non è proprietario dell’immobile ma lo detiene in base a un contratto di comodato d’uso.
 
Il diritto per il comodatario vale a condizione che tale contratto sia regolarmente registrato al momento dell’inizio dei lavori o, se antecedente, al momento del sostenimento delle spese.
 
La mancanza di un titolo di detenzione dell’immobile, risultante da un atto registrato - avverte l’Agenzia -, preclude il diritto alla detrazione anche se si provvede alla successiva regolarizzazione.
 
È necessario, inoltre - conclude la risposta -, che il comodatario sia in possesso di una dichiarazione di consenso all’esecuzione dei lavori da parte del proprietario.
 

Partecipa alla discussione ( commenti) Utilizza il mio account Facebook Non hai un account Facebook? Clicca qui

Imposta la nazione di spedizione

La scelta della nazione consente la corretta visualizzazione dei prezzi e dei costi di spedizione