Network
Pubblica i tuoi prodotti
Vai al prossimo articolo
Bonus mobili 2022, occhio alla classe energetica
NORMATIVA Bonus mobili 2022, occhio alla classe energetica
AZIENDE

Filtro Allergen Clear, efficace contro il Covid-19

di Mitsubishi Heavy Industries

Il filtro Allergen Clear di MHI è adatto per migliorare la qualità dell’aria

05/01/2022 - Tutti sanno quanto sia importante vivere in un ambiente sano, controllare la qualità dell’aria che viene respirata negli ambienti domestici e lavorativi diventa quindi fondamentale, in particolare in questo periodo storico.

Da sempre MHI è attenta nello sviluppo di tecnologie che possano migliorare la qualità dell’aria che respiriamo. Il filtro dell’aria Allergen Clear, realizzato da Mitsubishi Heavy Industries, è in grado di catturare un’ampia gamma di germi, allergeni e virus collegati a importanti complicazioni di salute. Questa tecnologia sopprime gli agenti nocivi grazie all’uso di un composto enzima-urea.

Efficacia anti covid testata
È ora dimostrato che la tecnologia per la purificazione dell’aria di MHI è efficacie anche nella rimozione e inattivazione del coronavirus (SARS-CoV-2). La conferma delle potenzialità del filtro Allergen Clear è arrivata da un test* condotto dal Japan Textile Products Quality and Technology Center (Q-TEC).

Nello specifico, sul filtro è stato depositato un fluido virale contenente SARS-CoV-2, e lasciato a riposo a 35°C. Dopo un’ora è stata misurata la carica virale presente sulla placca. In comparazione al campione di controllo, anch’esso contaminato dal fluido virale, il tasso di inattivazione nel filtro di purificazione dell’aria è stato del 99,998%, confermando che in un’ora di reazione, il SARS- Il CoV-2 è reso quasi completamente inattivo.

Il filtro Allergen Clear è presente sulle unità interne MHI, come Kireia PlusKireiaLarge Comfort e sulla console Primary Heating.

La ricerca MHI
La ricerca tecnologica volta a individuare sistemi che rimuovono e inattivano i virus nei locali in cui sono installati gli impianti di condizionamento contribuisce al contrasto della diffusione del COVID-19. Anche in futuro, MHI continuerà a condurre ricerche in questo campo per sviluppare tecnologie antibatteriche e antivirali volte a dare serenità e sicurezza a tutti quelli che usufruiscono dei sui impianti di condizionamento.

*Test condotto secondo lo standard ISO 18184; numero 21KB-080059-2.
 
Mitsubishi Heavy Industries su Edilportale.com
 

Partecipa alla discussione ( commenti) Utilizza il mio account Facebook Non hai un account Facebook? Clicca qui

Imposta la nazione di spedizione

La scelta della nazione consente la corretta visualizzazione dei prezzi e dei costi di spedizione