Network
Pubblica i tuoi prodotti
Vai al prossimo articolo
Superbonus e bonus edilizi, i crediti saranno cedibili una sola volta
NORMATIVA Superbonus e bonus edilizi, i crediti saranno cedibili una sola volta
RISTRUTTURAZIONE

Bonus facciate, spetta anche su una porzione di edificio

di Rossella Calabrese

Agenzia delle Entrate: ‘ok alla detrazione per il rinnovamento circoscritto ad un solo appartamento del condominio’

05/01/2022 - Un contribuente che intende riqualificare soltanto la superficie esterna corrispondente alla sua abitazione e non l’intera facciata dell’edificio, può usufruire del bonus facciate. Lo ha affermato l’Agenzia delle Entrate con la Risposta 838 del 21 dicembre 2021.
 
Il quesito è stato posto da un contribuente che possiede, insieme alla moglie, un appartamento situato in un fabbricato composto anche da altre abitazioni appartenenti a terzi, mai costituito formalmente in condominio.
 
Egli, come già fatto da alcuni degli altri proprietari, intende effettuare il restyling esclusivamente sulla porzione di facciata che interessa la sua unità immobiliare e chiede se può usufruire, per tali interventi, della detrazione (del 90% fino al 31 dicembre 2021 e del 60% nel 2022), anche se l’intervento interesserebbe solo un perimetro ristretto e non l’intera facciata dell’edificio.
 

Lo scopo della norma - spiega l’Agenzia - è quello incentivare la realizzazione di opere finalizzate alla conservazione e al decoro dei centri urbani, soprattutto di importanza storica favorendo, altresì, il miglioramento dell'efficienza energetica dei fabbricati.

Considerata la ratio dell’agevolazione, l’Agenzia ritiene che il contribuente possa beneficiare della detrazione anche se il rinnovamento è circoscritto all’area della sua unità immobiliare e, dunque, a risolvere un problema localizzato su una parte della facciata e non dell’intera superficie visibile dall’esterno dello stabile.
 
La possibilità di fruire del bonus è valida anche se il condominio in oggetto è un condominio minimo. Il beneficiario deve conservare ed esibire la copia della delibera assembleare di approvazione dell’esecuzione dei lavori nonché la ripartizione delle spese tra i condomini in base alla tabella millesimale o ai diversi criteri previsti dal codice civile.
 

Partecipa alla discussione ( commenti) Utilizza il mio account Facebook Non hai un account Facebook? Clicca qui

Imposta la nazione di spedizione

La scelta della nazione consente la corretta visualizzazione dei prezzi e dei costi di spedizione