Add Impression
Network
Pubblica i tuoi prodotti
Quanto costa noleggiare una piattaforma aerea?

Quanto costa noleggiare una piattaforma aerea?

29/04/2022 - Le piattaforme aeree sono un sistema di uso comune nell’edilizia e nell’impiantistica. Consentono di effettuare lavori in quota sollevando uno o più operatori, dai due metri di altezza fino addirittura ai 100 metri. Sono conosciute anche come piattaforme di sollevamento oppure mobili sollevatori ed evitano il montaggio di ponteggi o trabatelli.
 
Le piattaforme aeree sono realizzate dalle aziende secondo molteplici modelli, in grado di soddisfare le diverse necessità. Si trovano in soluzioni sia nuove sia usate, per quanto riguarda l’acquisto, ma anche nella formula del Noleggio Piattaforme Aeree, particolarmente interessante dal momento che permette di poter usufruire ogni volta della macchina più adatta alle proprie necessità, in base al lavoro da effettuare.
 
I costi di una piattaforma aerea risultano diversi a seconda della tipologia e sia che la soluzione sia a noleggio oppure da acquistare. In questo articolo ci concentriamo proprio sull’opzione di noleggio e sui suoi costi, i quali, ve lo anticipiamo già, sono assolutamente accessibili.
 

Quale piattaforma aerea?

Il noleggio di una piattaforma aerea permette di poter scegliere all’interno di una vasta gamma di modelli, ognuno dei quali presenta caratteristiche precise, con la possibilità di trovare la soluzione ottimale rispetto al singolo lavoro.
 
Pertanto, è bene tenere presente che le piattaforme aeree sono utilizzate quando i lavori sono piuttosto difficoltosi, rendendo le condizioni di lavoro più semplici e anche più sicure, dal momento che riducono sensibilmente il pericolo che si verifichino eventuali cadute.
 
Le piattaforme aeree vengono impiegate in diverse tipologie di lavori, che vanno dalle operazioni di potatura, a quelle di recupero/manutenzione delle facciate, manutenzione all’interno dei condomini, demolizioni di frontalini pericolanti, pilastri o colonne, ma anche trattamenti di vario genere (idrorepellenti, consolidanti, anti-smog e anti-carbonatazione). Questi i casi più comuni di uso delle piattaforme aeree.
 
A seconda del lavoro da effettuare si rivela ottimale la scelta di una tipologia oppure di un’altra. Le piattaforme aeree mobili elevabili sono quelle più diffuse e sono disponibili secondo diverse modalità di spostamento.
 
Inoltre, si differenziano a seconda dell’altezza che riescono a conseguire, con modelli che variano dalla piattaforma di sollevamento autocarrata alla piattaforma aerea cingolata fino alle piattaforme semoventi/trainabili a braccio telescopico, piattaforme verticali a pantografo e i sollevatori verticali a colonna idraulica.
 

Quanto costa e quali sono i vantaggi di una piattaforma aerea a noleggio

Il noleggio di una piattaforma aerea permette, per le aziende dell’edilizia, di contenere i costi e rispondere a esigenze una tantum o comunque specifiche.
 
Le ditte di noleggio più all’avanguardia presentano piani tariffari modulabili su misura del richiedente, tenendo conto dell’unicità del singolo lavoro, che necessita non solo di macchinari diversi ma anche, ad esempio, di tempistiche particolari. Inoltre, con la soluzione del noleggio, l’impresa edile non si trova a sostenere i costi di manutenzione, ordinaria e straordinaria, i quali comportano un'aggiunta importante ai costi di base.
 
I costi complessivi sono compresi tra i 100€ al giorno fino a un massimo di 300€ al giorno. Si tratta di stime estremamente di massima, viste le molteplici condizioni che entrano in gioco in ogni singolo preventivo. La cosa migliore è, quando si opta per il noleggio della piattaforma aerea, di affidarsi a una realtà qualificata e che offre un’ampia scelta tra macchine certificate di marchi solidi, le quali prevedono, su richiesta, il trasporto o la consegna.
 
Imposta la nazione di spedizione

La scelta della nazione consente la corretta visualizzazione dei prezzi e dei costi di spedizione