Add Impression
Network
Pubblica i tuoi prodotti
Estetica, qualità e prestazioni per l’ex mulino rinnovato

Estetica, qualità e prestazioni per l’ex mulino rinnovato

I portoncini e i portoni sezionali Hörmann hanno contribuito alla qualità estetica e tecnica nell’intervento di riqualificazione

13/05/2022 - Situato nel centro storico di San Giovanni in Persiceto (Bologna), il condominio “La Corte dei Mulini” è il frutto di un articolato intervento di ristrutturazione, riqualificazione energetica e ampliamento dell’ex mulino Sassattelli. Disabitato da anni, lo storico edificio è stato adeguato alle esigenze abitative contemporanee, ottenendo prestazioni energetiche significative.
 
L’intervento ha anche rivitalizzato una delle corti più belle del borgo, dove il tempo sembrava essersi fermato: le vecchie macine, ad esempio, sono state recuperate per adornare il piccolo giardino e, durante i lavori, è stato protetto il giovane albero di pero che stava crescendo fra gli edifici. Di fronte al mulino, la corte è ora delimitata da una nuova struttura residenziale, che rispetta il sedime dell’antico forno.
 
L’intera operazione è stata condotta dall’impresa Edilcer Italia: “Ci occupiamo di opere edili e investiamo anche in interventi immobiliari di recupero dell’esistente - afferma il titolare Emanuele Morsillo. Inoltre, con il marchio Ecostrutture Case Ecologiche, proponiamo case in legno altamente sostenibili dal punto di vista energetico e ambientale.
 
Nel caso de “La Corte dei Mulini” abbiamo ristrutturato l’ex mulino, realizzando al suo interno 5 unità abitative - 2 al piano terra e 3 al primo piano - in classe energetica A1. Sul lato opposto della corte, invece, abbiamo costruito ex-novo una villetta bifamiliare, con struttura interamente in legno in classe energetica A4. Le unità abitative sono dotate di cantine e garage.
 
L’intervento di ristrutturazione ha mantenuto inalterata l’immagine architettonica del mulino: tutte le opere di incremento dell’efficienza energetica e della resistenza strutturale antisismica sono celate all’interno degli ambienti, completamente rinnovati ed equipaggiati con tecnologie allo stato dell’arte, fra cui un impianto fotovoltaico che produce elettricità da fonte solare rinnovabile, installato sulla copertura.
 
Il nuovo edificio è stato invece costruito con il sistema X-lam, che garantisce una notevole massa strutturale utile anche al comfort termico estivo; esso è stato inoltre rivestito con un cappotto esterno e dotato di un proprio impianto fotovoltaico.
 
Entrambi gli edifici presentano un aspetto esteticamente coerente, con candide superfici intonacate che spiccano rispetto alle murature facciavista, dipinte con un colore rosso molto acceso.”
 
Il complesso si distingue per la cura dei dettagli. “In queste operazioni immobiliari - specifica Emanuele Morsillo - l’attenzione ai particolari è fra gli aspetti che fanno la differenza. Tutte le chiusure tecniche dei vani d’accesso a “La Corte dei Mulini” - dai portoncini ai portoni dei garages - sono di produzione Hörmann, il produttore europeo più affermato nel settore. Per noi non si tratta di una novità: i loro portoncini e portoni sezionali sono installati anche nella nostra sede aziendale.
 
Ricercando nel sito web, abbiamo individuato prodotti che sembravano fatti apposta per la riqualificazione del mulino. Abbiamo scelto i modelli, le finiture e le personalizzazioni considerando sia l’aspetto estetico, sia le prestazioni tecniche, senza pregiudizio per la sicurezza. L’installazione non ha comportato alcuna problematica e il gradimento dei nuovi proprietari ha confermato la coerenza della scelta compiuta: siamo molto soddisfatti di questo intervento.”
 
Prestazioni, eleganza, sicurezza
L’accesso alle unità immobiliari de “La Corte dei Mulini” è protetto da:
- un portoncino Hörmann Thermo65, per l’ingresso condominiale, del tipo a battente unico con elemento laterale e sopraluce;
- due portoncini Hörmann ThermoSafe, per l’ingresso agli appartamenti con accesso indipendente, del tipo a battente unico con elemento laterale o sopraluce.
 
Hörmann Thermo65 si distingue per l’alta qualità dei componenti, le elevate prestazioni termofonoisolanti, la sicurezza antieffrazione e l’ampia scelta di motivi e accessori. Il manto in acciaio complanare (spessore 65 mm) cela il telaio di contenimento strutturale, con profilo del battente in materiale composito a taglio termico che, assieme al telaio in alluminio (spessore 80 mm), raggiunge valori di isolamento termico UD fino a 0,87 W/m2K e isolamento acustico RW,P fino a 32 dB, a fronte di un equipaggiamento di sicurezza RC2. Questo portoncino è disponibile in 14 accattivanti motivi e può essere personalizzato con 17 colori preferenziali, 6 tonalità esclusive Matt deluxe e 5 finiture Decograin. La finestra con tripla vetrocamera offre un’ottimale protezione da pioggia, vento e polvere e presenta vetri di sicurezza su entrambi i lati.
 
Risultato dell’avanzata ricerca dell’azienda, ThermoSafe coniuga prestazioni energetiche elevate con un’ottimale sicurezza antieffrazione. Grazie al massiccio battente complanare in alluminio - spesso 73 mm, con infrastruttura metallica - e al telaio sempre in alluminio spesso 80 mm, entrambi a taglio termico e a doppia superficie di battuta, questo modello raggiunge infatti un valore di trasmittanza termica fino a 0,8 W/(m²xK) ed è quindi in grado di soddisfare appieno i requisiti delle porte d'ingresso utilizzabili nelle case a basso consumo energetico.
 
Performante anche dal punto di vista della sicurezza, ThermoSafe è proposta di serie con equipaggiamento RC 3; presenta inoltre una robusta ed affidabile serratura a cinque punti e perno di sicurezza.  Non solo; la finestratura, nel caso di inserimento all’interno della porta, è realizzata in vetro stratificato antischegge spesso otto millimetri, in grado di proteggere sia all'interno sia all'esterno dell’abitazione da qualsiasi incidente: una peculiare pellicola interna trattiene infatti le schegge, in caso di rottura del vetro.
 
Sempre in linea con i mood e le tendenze proposte dal mercato, questa porta è realizzata in 10 colori preferenziali ed 8 superfici strutturate nonché, a richiesta, in tutti i colori RAL; è inoltre presentata in 70 diversi motivi, con o senza finestratura.
 
A chiusura dei garages sono stati invece installati 5 portoni sezionali LPU 42 (dimensioni: larghezza da 2.220 a 2.370, altezza 2.375 mm), composti da elementi modulari (spessore 42 mm)  realizzati con doppia parete metallica riempita da schiuma poliuretanica. L’ottimale stabilità in tutte le posizioni, la perfetta tenuta perimetrale, l’elevato grado di isolamento termico e lo scorrimento silenzioso caratterizzano questi portoni sezionali, concepiti per adattarsi a tutte le situazioni. La finitura di base (zincatura a caldo con strato protettivo in poliestere) restituisce un design pulito ed essenziale e permette la personalizzazione con diverse tipologie di finiture di serie e varianti cromatiche, ideali per l’inserimento in ogni contesto residenziale, tradizionale e contemporaneo. Presso “La Corte dei Mulini”, i portoni sezionali LPU 42 sono rifiniti con Greca M ed equipaggiati con l’apertura motorizzata.
 
Tutti i prodotti Hörmann sono stati forniti dall’agente Maurizio Castellari (Bologna).

HÖRMANN ITALIA su Edilportale.com
 
Le più lette