Network
Pubblica i tuoi prodotti
Vai al prossimo articolo
Sismabonus acquisto al 110%, il termine per la compravendita slitta al 31 dicembre 2022
NORMATIVA Sismabonus acquisto al 110%, il termine per la compravendita slitta al 31 dicembre 2022
AZIENDE

Moroso alla Clerkenwell Design Week

di Antonella Fraccalvieri

Lo spazio londinese di Rosebery Avenue ospiterà un allestimento dedicato alle ultime novità e alla collezione Taba firmata Alfredo Haberli

Taba collection
Taba collection
Taba collection
Taba collection
Cloudscape sofa
Frame-shift
Getlucky armchair
Ruff armchair
Taba collection
20/05/2022 - In occasione della Clerkenwell Design Week, in programma dal 24 al 26 maggio, Moroso presenta a Londra la collezione di sedute Taba, design by Alfredo Haberli.

Giunto alla sua undicesima edizione, il principale festival britannico indipendente celebra il design e l’architettura attraverso una serie di eventi, conferenze, workshop e installazioni negli oltre 125 showroom presenti nell’area della città. Lo spazio Moroso di Rosebery Avenue aprirà le sue porte al pubblico con un allestimento dedicato alle ultime novità e alla collezione firmata Haberli, e per Moroso sarà anche l’occasione per celebrare i 70 anni dalla fondazione dell’azienda.

Martedì 24 maggio lo showroom londinese ospiterà un talk su invito con protagonista il designer svizzero/argentino Alfredo Haberli che, in conversazione con Daniel Gava, Board Advisor to the Design Industry, racconterà le origini e le ispirazioni della collezione di sedute Taba

La famiglia Taba è composta da otto pezzi: un divano, due poltrone, cinque ottoman. Tutti questi elementi offrono una vasta gamma di possibili usi sia in aree pubbliche che private. Taba collection Häberli ha progettato questa nuova famiglia di prodotti pensando ad una multifunzionalità esistenziale: vivere, sedersi, conversare, lavorare. La sovrapposizione di diverse linee organiche e la morbidezza delle forme asimmetriche sono alla base della filosofia della collezione. 
Quando si progettano divani e sedute”, afferma il designer, “l'interazione tra le persone deve essere in primo piano. Ecco perché gioco con la precisione delle linee e la poetica della lingua organica. Con Taba ho sviluppato l’intreccio tra forma e poesia. Tra ciò che è lineare e ciò che sfugge”. 
E poi continua: “Do spazio all’irrazionale, dando alla collezione la possibilità di vivere molte opportunità legate alla vita di tutti i giorni. In un’azienda come Moroso coltivare lo spunto dell’idea che sfugge alla regola mi viene facile”. 

Protagonisti del nuovo allestimento, insieme alla collezione Taba, le poltrone Ruff e Getlucky, firmate Patricia Urquiola, la libreria Frame-shift di Gabriele e Oscar Buratti e il divano Cloudscape della collezione Diesel Living with Moroso. 

Getlucky e Ruff sono due poltrone ‘sorelle’ progettate da Patricia Urquiola giocando sul design della geometria binaria: un armonioso e riuscito intreccio tra seduta e schienale. La poltrona Getlucky si distingue per l’essenzialità della forma. Pensata come poltroncina da tavolo, vive di forme necessarie. Linee precise, che possiedono la grazia del disegno e l’eleganza della forma. Taba collection Nella seduta Ruff, invece, il dialogo tra le forme diventa solenne e scultoreo. Gli ampi braccioli si appoggiano ai lati della seduta e l’avvolgono fermamente, incontrandosi in un unico punto. Il risultato è quello dell’armonia tra linee curve e rette. Taba collection La libreria Frame-shift, di Gabriele e Oscar Buratti, è un sistema essenziale, fatto di pochissimi elementi che si ripetono per sovrapposizione verticale, per formare composizioni caratterizzate dall’orizzontalità dei piani. Il nome Frame-shift gioca con la sua essenza: è forte, facile da ricordare e dà l’idea di una struttura primaria che si può declinare in modi diversi, grazie al movimento di scorrimento di ante e schienali. Taba collection Infine, a completare l’allestimento, il divano modulare Cloudscape, caratterizzato da grandi cuscini che disegnano la forma e sostengono la seduta, dando un confort unico. Lo schienale e i braccioli hanno la stessa altezza ed entrambi sono dotati di movimento, per consentire di aggiustare al meglio la posizione. Oltre alle tradizionali composizioni a due posti, tre posti ed ai moduli componibili, il divano Cloudscape è disponibile anche nella versione ad un solo posto, una sorta di poltrona extra large, che ricrea uno spazio intimo e confortevole e si caratterizza per gli stessi elementi del divano. Cloudscape sofa Moroso su ARCHIPRODUCTS

Frame-shift

Getlucky armchair

Ruff armchair

Taba collection

Partecipa alla discussione ( commenti) Utilizza il mio account Facebook Non hai un account Facebook? Clicca qui
Sondaggi Edilportale
Superbonus e cessione dei crediti, cosa sta succedendo?
Leggi i risultati
Imposta la nazione di spedizione

La scelta della nazione consente la corretta visualizzazione dei prezzi e dei costi di spedizione